26 Maggio 2014  11:10

Esuberi da Mercatone Uno

Anna Montalbetti
Esuberi da Mercatone Uno

In settimana incontro presso il Ministero per decidere la sorte di oltre 200 dipendenti

Situazione critica da Mercatone Uno. Si parla di 236 esuberi, in merito ai quali non si è giunti a un’intesa con i sindacati e la discussione è dunque rinviata a un incontro presso il ministero dello Sviluppo economico, che secondo “il Resto del Carlino” dovrebbe tenersi mercoledì prossimo. La crisi della catena di negozi era iniziata nel 2011, con una riorganizzazione aziendale che aveva portato a contratti di solidarietà e percorsi di accompagnamento “con la fuoriuscita di circa 200 dipendenti”, ricordano i sindacati sulle pagine del quotidiano. I dipendenti interessati in questo momento si trovano sia nella sede di Imola sia presso i circa 90 punti vendita presenti in Italia.

 

Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 29 Giugno 2020
    Una nuova linfa
    “È nella crisi che sorge l’inventiva, le scoperte e le grandi strategie. Chi supera la crisi supera sé stesso senza essere superato”.
Arianna Sorbara Ab - Abitare il bagno

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Bagno

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy