18 Dicembre 2017  09:25

Amazon chiude contenzioso con Fisco con ‘solo’ 100 milioni di euro

Elena Reguzzoni
Amazon chiude contenzioso con Fisco con ‘solo’ 100 milioni di euro

Le indagini fiscali attenevano agli anni dal 2011 al 2015. Nel 2016 il colosso ha costituito una succursale italiana di Amazon EU sarl con sede in Lussemburgo

Dopo Facebook, l’Agenzia delle Entrate chiude un altro accordo con un colosso della Rete: Amazon. Accordo che prevede che la società di Seattle verserà 100 milioni di euro per gli accertamenti attivati fiscali per gli anni dal 2011 al 2015, quindi circa 20 milioni di euro per ogni anno fiscale, e ha posto le basi per siglare accordi a livello preventivo per la tassazione dei prossimi anni. Le autorità italiane contestavano al colosso la cifra alla fine pattuita. Amazon ha costituito una succursale italiana nel 2016 di Amazon EU sarl con sede in Lussemburgo. Headquarter europeo sul quale pende una richiesta di 250 milioni di euro da parte dell’Unione Europea per aver pagato grazie a un meccanismo di tax ruling minori tasse anche a livello europeo, richiesta però contestata sia dalla società di Besoz sia dalle autorità del Lussenburgo.

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Bianco e Ped

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy