12 Maggio 2015  10:51

Cassa integrazione per Mercatone Uno

Elena Reguzzoni
Cassa integrazione per Mercatone Uno

I commissari ora si dedicheranno alle garanzie statali sui finanziamenti delle imprese in stato d’insolvenza e alla pubblicazione del bando per la cessione del complesso aziendale

Ieri presso il Ministero del Lavoro le rappresentanze sindacali hanno firmato un accordo importante per gli oltre 3.000 dipendenti dei 70 store della catena Mercatone Uno. È stato infatti firmato l’accesso alla cassa integrazione straordinaria che sarà versato direttamente dall’Inps alla luce delle forti difficoltà finanziarie del retailer e sono state specificate anche alcune clausule applicative che regoleranno l’applicazione della Cassa integrazione. La sottosegretaria Teresa Bellanova dopo la firma ha commentato: “Un accordo che consente di salvaguardare il posto e il reddito dei lavoratori nell’immediato e, contemporaneamente, di avere il tempo per costruire un programma in grado di far proseguire l’esercizio dell’impresa”. I commissari straordinari – come precisa Il Sole e 24 ore - si dedicheranno ora alla concessione delle garanzie statali sui finanziamenti delle imprese in stato d’insolvenza che dovrebbero servire anche a pagare i fornitori e alla pubblicazione del bando per la cessione del complesso aziendale.

Contenuti correlati : store catena Mercatone Uno cassa integrazione retailer fornitori finanziamenti
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

  • 26 Settembre 2008
    Contraffazione: sequestrati oltre 25 mila ped
    È stata scoperta e smantellata dalla Guardia di Finanza di Roma un'organizzazione dedita all'importazione e alla commercializzazione di piccoli elettrodomestici contraffatti.

Ricevi la Newsletter!

Bianco e Ped

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy