27 Gennaio 2015  09:26

Il 2014 di De’Longhi a +6,7%

Emanuela Sesta
Il 2014 di De’Longhi a +6,7%

Secondo i risultati preliminari del Gruppo, i ricavi consolidati del periodo si attestano a 1.726 milioni di euro. Bene anche il quarto trimestre (+8,1%)

Sono stati divulgati i risultati preliminari del gruppo De’Longhi relativi al 2014. Secondo la nota divulgata dall’azienda di Treviso, il periodo si è chiuso con ricavi consolidati per circa 1.726 milioni di euro, in crescita di circa il 6,7% (circa +9,7% a cambi costanti) e “in linea con le aspettative della società”. Nel quarto trimestre 2014, i ricavi del Gruppo sono stati invece pari a circa 639 milioni di euro, in crescita di circa l’8,1% (+9,8% a cambi costanti), “confermando il trend positivo di crescita organica rilevato nei primi tre trimestri dell’anno”.

 

I ricavi per linea di prodotto hanno evidenziato una crescita sostenuta di tutto il comparto della preparazione dei cibi, trainati da kitchen machines, friggitrici (in particolare, grazie al contributo dato dal nuovo modello De’Longhi Multifry), blenders, toasters, kettles. Le macchine da caffè espresso hanno registrato una performance positiva, grazie soprattutto alle macchine superautomatiche e alle macchine espresso tradizionali. Positivo anche l’andamento dei prodotti Nespresso e Dolcegusto di produzione interna (Nespresso “Lattissima” e Jovia Dolcegusto). Il segmento stiro ha registrato una performance positiva, chiudendo l’anno 2014 con una crescita in doppia cifra, anche grazie al contributo dei prodotti a marchio Braun. Unico segmento in sofferenza, il comfort è stato penalizzato da minori vendite nel riscaldamento, non interamente controbilanciate da una leggera crescita del condizionamento. “Il marchio Braun”, si legge ancora nella nota, “ha generato ricavi annuali in linea con le attese del management, nonostante l’impatto sfavorevole dei cambi che ha penalizzato in modo particolare alcuni mercati di riferimento del marchio, quale ad esempio la Russia”.

 

L’amministratore delegato Fabio de’ Longhi ha dichiarato “Il Gruppo De’Longhi ha confermato nel 2014 la capacità di ottenere crescite ragguardevoli nonostante un contesto di mercato altamente competitivo e un andamento dei cambi particolarmente sfavorevole. Ci aspettiamo positivi riscontri anche sul lato della generazione dei margini e della cassa, che costituiscono indispensabili premesse per lo sviluppo del Gruppo nel 2015”.

 

Contenuti correlati : Braun De’Longhi 2014 risultati crescita

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

  • 06 Dicembre 2012
    Seconda apertura per Pistone
    Si trova a Marsala (Tp), precisamente in via Mazara c.da Cozzaro n° 205, a tre Km dal centro città, il nuovo store Expert di proprietà di Pistone...

Ricevi la Newsletter!

Bianco e Ped

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy