17 Gennaio 2017  09:26

Il marchio Necchi a Twenty

Emanuela Sesta
Il marchio Necchi a Twenty

Il management Twenty: da sinistra, il direttore commerciale Enrico Ligabue, Salvatore Giugno, direttore finanziario, e Maurizio Pannella, amministratore unico

Siglato un accordo di licenza d’uso in via esclusiva per l’Italia della durata di cinque anni riguardante l’offerta dedicata al piccolo elettrodomestico


Da oggi e per i prossimi cinque anni, la società Twenty, già proprietaria dei brand Magnadyne e Seleco, distribuirà in esclusiva i piccoli elettrodomestici a marchio Necchi HomeAppliances sul territorio nazionale.
È stato infatti ufficializzato l’accordo siglato tra Twenty S.p.A. e Necchi Italia Srl e relativo al contratto di licenza d’uso in via esclusiva per l’Italia dell’offerta dedicata al ped del marchio sinonimo nel Bel Paese di cucito. “La licenza d’uso in via esclusiva per l’Italia per i prodotti della categoria piccoli elettrodomestici a marchio Necchi è il primo passo verso l’acquisizione del brand”, si legge nella nota ufficiale. Twenty si è infatti impegnata ad acquistare entro cinque anni il marchio Necchi Home Appliances per tutto il mercato italiano.
“Siamo molto soddisfatti dell’accordo raggiunto”, ha commentato l’amministratore unico di Necchi Italia Marco Piloni, “perché riteniamo che Twenty sia il partner ideale per continuare a far crescere il marchio Necchi offrendo al consumatore piccoli elettrodomestici belli e funzionali e creando valore per tutta la filiera distributiva. In questo modo si rafforza la strategia della nostra azienda le cui attività saranno sempre più orientate al core business, il cucito, con una strategia di rilancio di questo settore che culminerà con il lancio della nuova gamma in occasione del centesimo anniversario della fondazione di Necchi nel 2019”.
L’accordo concede a Twenty la licenza d’uso per i prodotti della categoria ped in esclusiva per l’Italia e per cinque anni, durante i quali le due aziende collaboreranno in modo complementare su tutte le attività, dalla ricerca e sviluppo alla produzione, dalla vendita al post vendita.
“Grazie a questo accordo”, ha aggiunto l’amministratore unico di Twenty Maurizio Pannella, “il nostro portafoglio di brand storici, Magnadyne e Seleco, si arricchisce di un altro nome storico e prestigioso.

La nostra sfida sarà quella di valorizzare il brand Necchi Home Appliances puntando sulla qualità dei suoi piccoli elettrodomestici, sulla notorietà della marca e su una innovativa strategia commerciale a filiera corta che ci vedrà al fianco della Gdo, dei gruppi d’acquisto e delle catene con l’obiettivo di crescere in notorietà, volumi, fatturato e margini assieme ai nostri Partner”.
Necchi, già nel 2015 in occasione dell’IFA di Berlino, aveva ufficializzato la volontà di dismettere l’offerta dedicata al ped a marchio Necchi - legata soprattutto all’aspirazione - per concentrarsi in maniera più mirata al core business del cucito.

Contenuti correlati : Seleco Necchi HomeAppliances Twenty Magnadyne piccoli elettrodomestici Necchi
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Bianco e Ped

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy