01 Giugno 2016  12:27

Le donne chiedono aiuto in cucina

Emanuela Sesta
Le donne chiedono aiuto in cucina

Dalla ricerca Doxa commissionata da CucinaBarilla, emerge che il 35% del campione desidererebbe avere qualcuno che cucini al posto loro

Secondo una ricerca Doxa commissionata da CucinaBarilla (il ‘sistema’ intelligente composto dal forno mwo Whirlpool e i kit-preparati Barilla), emerge che le donne desidererebbero un aiuto in casa, in particolar modo in cucina. Nel dettaglio, lo studio evidenzia che l’83% delle donne intervistate è molto coinvolta nelle faccende domestiche, ma che il 59% vorrebbe un aiuto concreto per avere più tempo libero per fare altro: stare di più con la propria famiglia (60%), dedicarsi alla cura di se stessa (56%), rilassarsi ascoltando musica o leggere un libro o guardare la tv (25%), dedicarsi ai propri hobby (25%), dedicarsi allo sport preferito (8%). Il risultato più interessante riguarda, però, una delle passioni principali del Bel Paese: cucinare. Se da una parte vi è sempre un forte interesse nei confronti del cibo e della sperimentazione culinaria, dall’altra il 35% del campione ha dichiarato che desidererebbe avere qualcuno che cucini al posto suo. Infatti, nonostante per il 60% degli intervistati cucinare sia qualcosa di piacevole, che fa volentieri, per il 36% si rivela essere qualcosa di dispendioso e faticoso e che vorrebbe evitare di fare. Un risultato curioso emerso dalla ricerca Doxa riguarda poi le “paure” degli italiani davanti ai fornelli, raccolte in questa classifica: al primo posto c’è la paura di sbagliare i tempi di cottura (22%), al secondo posto vi è la difficoltà nell’utilizzare/pulire correttamente alcuni elettrodomestici (20%); al terzo posto si posiziona il timore di sbagliare a dosare i vari ingredienti (18%); al quarto, il timore di bruciare gli alimenti (16%).

Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Bianco e Ped

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy