24 Luglio 2015  10:30

“Mai stati così forti e pronti per l’autunno”

Elena Reguzzoni
“Mai stati così forti e pronti per l’autunno”

Stefano Pasini

Il gruppo Electrolux dopo un H1 a segno più vuole “crescere ancora, grazie a un piano di lanci, marketing, di comunicazione e commerciale assolutamente d’impatto”

Il primo appuntamento della ‘nuova’ Electrolux con il retail si è tenuto a Febbraio all’ultimo piano del “Diamante” con vista sul rinnovato shineline di Milano, il secondo, ieri sera, dalla suggestiva Terrazza Martini proprio frontale al Duomo. “Abbiamo voluto regalarvi la stessa emozione per presentarvi un altro step del nostro rinnovamento che è avuto un passaggio fondamentale nel rebranding e nella nuova strategia dei marchi e ora continuerà implementando questo nuovo restyling strategico nelle tante attività che ci vedranno protagonisti dell’autunno con un punto al centro, quello che ci distingue, ci rende unici: Electrolux è la scelta N.1 dei professionisti” così Manuela Soffientini, general manager Italia del Gruppo, ha aperto la serata di presentazione. Una stagione autunnale che l’azienda svedese si prepara ad aggredire partendo da un primo semestre “molto positivo, dal momento che, se il mercato freestanding è cresciuto del 7%, Electrolux ha riportato un +15% e su alcuni segmenti l’incremento è stato ancora più importante: nelle lavabianchieria la crescita è stata del 18%, sulle solo dryer abbiamo riportato addirittura un +60%. Bene anche il built in, dove il passaggio al modello diretto ha concorso a un incremento del 50% che si tradotto in 1,5 punti di quota in più a valore” come ha affermato Stefano Pasini, direttore commerciale electrical retail del Gruppo. Ma, non è tutto perché “possiamo dire oggi che AEG è il marchio in assoluto più in forma del mercato: nel solo primo semestre la sua crescita è stata del 53% che si è tradotta in un punto in più di quota di mercato, due nel lavaggio” ha aggiunto il manager. Alla luce di questi risultati - che fanno dire che commercialmente (come più di un player del trade intervenuto ha commentato) Electrolux ha impresso un forte cambio di passo e di stile -, “ma, anche grazie a un piano lanci prodotto, marketing, di comunicazione e commerciale assolutamente d’impatto, vogliamo crescere di più, senza dubbio nei dryer dove siamo leader e lo abbiamo riconfermato. Stimiamo una crescita di questa categoria intorno al 40%, ma Electrolux – con AEG e Zoppas – punta più in alto. Siamo ambiziosi, ma con realismo. D’altronde non siamo mai stati così forti e pronti per l’autunno come oggi” ha concluso Pasini.

Contenuti correlati : Terrazza Martini Stefano Pasini Electrolux retail rebranding Manuela Soffientini AEG Zoppas
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Bianco e Ped

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy