23 Maggio 2018  14:00

Mediaworld inaugura a Chivasso (To) un ‘nuovo’ pv

Emanuela Sesta
Mediaworld inaugura a Chivasso (To) un ‘nuovo’ pv

Lo store, che aprirà al pubblico domani, esprime l’idea di logica omnicanale e customer-centrica della catena

La stampa specializzata è stata oggi protagonista dell’inaugurazione del punto vendita Mediaworld di Chivasso (To) che esprime concretamente l’idea di negozio innovativo, pensato in logica omnicanale e customer-centrica, della catena. Con maggiore dettaglio, grazie a un layout nuovo, il negozio è il primo esempio di approccio integrato che permette a Mediaworld di offrire la più alta gamma di scelta sulle modalità di acquisto: dal negozio, dal sito, da pc, da mobile, in maniera fluida e con semplicità di accesso tra i diversi touch-point. Il pv, circa mille metri quadrati di superficie di vendita (500 prodotti esposti) è uno stand alone inserito nel parco commerciale Chivasso (inaugurato ‘solo’ tre mesi fa) che conta 22 addetti (alcuni provenienti da Dps, ex socio Gre fallito recentemente) che si fa forte di un bacino di utenza stimato di 250 mila persone (contando tutto il circondario, da Vercelli a Ivrea. Solo Chivasso conta 27 mila abitanti). L’apertura è stata anticipata da una sorta di questionario sottoposto agli abitanti della zona che chiedeva le aspettative nutrite rispetto al nuovo negozio della città: il risultato è stato produrre, per ogni categoria merceologica, un progetto di category management volto a esporre l’offerta nella modalità più congeniale all’utenza finale (esempio, frigoriferi per colore, telefoni per brand, televisori divisi per polliciaggio). Presente all’ingresso del pv un totem dal quale effettuare acquisti direttamente dal portale e-commerce Mediaworld, il servizio di pick-up in negozio e di pick and pay è attivo e rivolto a tutti i consumatori, i prodotti sono - nella maggior parte dei casi - funzionanti, disponibile (e funzionante, anche solo per gioco) il sistema vocale di Google collegato alle tv esposte, servizio di configurazione prodotti Apple disponibile (in esclusiva) e l’area innovativa, novità del punto vendita, Smart Bar da cui è possibile accedere a tutta una serie di servizi, come il primo avvio, backup, che si affiancano a quelli tradizionali. Il management di Mediaworld Italia era presente, nella figura del coo Luca Bradaschia, accompagnato dal sindaco di Chivasso, Claudio Castello che ha sottolineato l’importanza della presenza di realtà di peso come Mediaworld nella zona per il livello occupazionale e ha fatto i suoi migliori auguri per l’apertura al pubblico prevista per la giornata di domani.

Contenuti correlati : chivasso Luca Bradaschia Mediaworld dps
Iscriviti alla nostra newsletter

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Bianco e Ped

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy