19 Luglio 2016  15:25

Nuova partenza per Ceced

Roberta Broch
Nuova partenza per Ceced

Marco Imparato, direttore generale e Manuela Soffientini, presidente di Ceced

Il presidente Manuela Soffientini – nell’evento tradizionale dedicato alla stampa - la definisce una “rinascita”, che punta a una grande concretezza di fondo e a sfruttare un grande know how maturato sul campo, in grado di dare rappresentatività al settore

Si è svolto oggi a Milano il tradizionale appuntamento stampa di Ceced Italia, che ha segnato quella che la neopresidente Manuela Soffientini ha definito “una rinascita per l’associazione, dopo aver passato dei mesi impegnativi”. Una nuova partenza quindi, che “si basa su una grande concretezza di fondo e sulle solide competenze specifiche che Ceced può vantare al suo interno per avere un ruolo di rilievo nei confronti delle istituzioni, e non solo”.

Dopo la presentazione ufficiale del nuovo direttore generale dell’associazione, Marco Imparato, Soffientini ha comunicato le priorità dell’associazione, fra cui spicca il corretto recepimento della nuova etichetta energetica, ora in fase di discussione al Parlamento Europeo. Di grande importanza, anche se si tratta di temi “di più ampio respiro, ma che fra poco diventeranno l’oggi” la connettività e l’economia circolare. “Ceced si pone come facilitatore e propositore, a servizio delle aziende di ogni dimensione per favorire l’accessibilità a temi o il superamento di criticità in grado di incidere concretamente sull’operatività delle nostre realtà”.

Riguardo i risultati di sell in del primo semestre, lo stato di salute del settore degli apparecchi domestici e professionali è complessivamente stabile, con un trend pari a un +0,5%. In crescita particolare la cottura (+8,6%) e le lavastoviglie (+14,4%), probabilmente per effetto degli incentivi alle ristrutturazioni. Le lavabiancheria sono stabili e il freddo è in crescita del 9%. Il sell in del piccolo elettrodomestico è stabile, pur registrando andamenti molto discontinui fra diverse famiglie di prodotto. Per quanto riguarda la climatizzazione, i primi sei mesi dell’anno hanno fatto registrare risultati positivi, probabilmente per effetto di acquisti anticipati.

Contenuti correlati : rinascita Marco Imparato Manuela Soffientini associazione Ceced connettività economia circolare etichetta energetica

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

  • 21 Settembre 2012
    DPS Group apre un p.v. Trony a Melfi
    Oggi DPS group – socio GRE – ha inaugurato un nuovo punto vendita a Melfi, in provincia di Potenza. Lo store copre una superficie di 1000 mq che...

Ricevi la Newsletter!

Bianco e Ped

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy