26 Gennaio 2016  17:00

Philips a +2% nel 2015

Emanuela Sesta
Philips a +2% nel 2015

Le vendite comparabili dello scorso anno ammontano a 24,2 mld di euro. Consumer Lifestyle in aumento (+6%)

Secondo i risultati finanziari divulgati in data odierna da Philips, la multinazionale olandese ha chiuso il 2015 con un aumento delle vendite comparabili del 2%, per un controvalore di 24,2 miliardi di euro. Un risultato ottenuto, si legge nella nota, grazie a una “crescita superiore al 4% del portafoglio Healthtech”. Il dato relativo all’EBITA si attesta a 1,4 miliardi di euro (ossia il 5,7% del fatturato) rispetto agli 821 milioni di euro del 2014 (ovvero il 3,8% del fatturato). L'utile netto ammonta invece a 659 milioni di euro, in crescita rispetto ai 411 milioni di euro ottenuti l’anno precedente. Relativamente al quarto trimestre, Philips ha raggiunto vendite comparabili in crescita (+2%), un EBITA pari a 263 milioni di euro (ossia il 3,7% delle vendite) e una perdita netta di 39 milioni di euro, influenzata “da oneri una tantum, incluso il de-risking sulle pensioni precedentemente annunciato”, contro un utile netto di 134 milioni di euro nel quarto trimestre 2014. “Il processo di separazione di Philips Lighting”, fanno sapere dall’azienda, “sta procedendo come previsto”. Per quanto riguarda le singole divisioni, nel Consumer Lifestyle le vendite comparabili sono aumentate del 6% anno su anno, “trainate da una crescita a due cifre dell’Health & Wellness e dall’aumento a una cifra del personal care e delle domestic appliances”.

Contenuti correlati : risultati finanziari Healthtech Health & Wellness domestic appliances Philips Consumer Lifestyle Philips Lighting personal care

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Bianco e Ped

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy