23 Luglio 2020  10:46

Revenge or Retire? Rethink! La nuova Augmented Era secondo GfK Italia

Redazione web
Revenge or Retire? Rethink! La nuova Augmented Era secondo GfK Italia

Ecco quanto emerso dalla nuova Web Conference dell’Istituto di Ricerca

In occasione della Web Conference di GfK Italia: “Una nuova Augmented Era: scenari in ri-Evoluzione” si è partiti dai risultati delle analisi più recenti per esplorare gli scenari di evoluzione futura e offrire indicazioni su come affrontare i prossimi mesi. Tra gli interventi, Il sentiment dei consumatori italiani è stato al centro del contributo di Daniele Novello (Sub-Lead Consumer Insight): “Oggi gli italiani non sono rassegnati, ma resilienti e motivati. Si colgono tra i consumatori segnali di una attenuazione delle preoccupazioni economiche per i prossimi mesi. Ci aspettano settimane e mesi in cui l’impulso all’ auto-concessività negli acquisti sarà più debole rispetto al recente passato. Fermo restando la diffusa convinzione che buoni prodotti e buoni servizi continueranno ad essere centrali nei nostri progetti di benessere futuro”. Stiamo osservando in questi mesi una progressiva affermazione della logica chiamata da GfK del Rethink spending: consumatori che stanno riconfigurando le proprie priorità di consumo (e non solo). “Anche le aziende devono essere pronte ad abbracciare questa logica Rethink” conclude Novello “la marca deve oggi più che mai ascoltare ed essere pronta a seguire l’evoluzione dei bisogni delle famiglie. Deve sapersi raccontare e spiegare ai consumatori la propria idea di futuro e come con i suoi prodotti e i suoi servizi potrà essere alleata di un consumatore sempre più Augmented”.L’intervento successivo “Il Carrello della Spesa FMCG e Tech: la normalità del cambiamento” è servito a fare il punto sugli ultimi trend di mercato. Fabrizio Marazzi, Solution Lead, Market Insights ha fatto il punto sull’andamento della Tecnologia di consumo negli ultimi mesi: “Dopo il rallentamento del lockdown e la forte ripresa delle vendite registrata a maggio, nel mese di giugno il mercato ha iniziato a stabilizzarsi, rimanendo comunque in area positiva. Il trend positivo delle ultime settimane ha già compensato le perdite e alla week 27 registriamo una crescita complessiva del mercato da inizio anno del +1,2% rispetto allo stesso periodo del 2019. Cosa succederà nei prossimi mesi? Sicuramente l’ultimo trimestre è il più importante per il mercato Tech (genera da solo il 33% del fatturato) e sarà interessante capire se alcuni dei trend di crescita che abbiamo osservato in questa fase – come la digitalizzazione e l’incremento della dotazione tecnologica domestica – saranno in grado di far chiudere l’anno con un segno positivo”.

In chiusura della conference, Giuseppe Minoia (Insight Advisor) ha presentato una riflessione sulle sfide che questa fase sta ponendo a Brand e Aziende: “Dopo la disruption da COVID-19 si stanno delineando nuovi segmenti di consumatori, nuovi valori e nuove priorità nei bisogni. L’esperienza pandemica ci ha fatto crescere: siamo “aumentati” grazie alla scienza e alla digital transformation e le nostre priorità motivazionali sono cambiate. Siamo più esigenti e desideriamo prodotti più ‘smart’ e certificati. Si prospettano nuovi scenari che coinvolgono il modo in cui vengono vissuti il cibo, sempre più funzionale e alleato del benessere; i negozi, con l’importanza crescente della geo-segmentazione; il nostro modo di viaggiare, che metterà sempre più al centro la capacità di fare accoglienza; l’intrattenimento, dove la competizione dipenderà sempre di più dai contenuti proposti. Nei prossimi mesi ci troveremo ad affrontare nuove domande che richiedono risposte impegnative da parte della produzione, distribuzione e comunicazione. E per rispondere in modo adeguato, sarà fondamentale arrivare preparati”.

Iscriviti alla nostra newsletter

ACCADDE OGGI

  • 20 Settembre 2011
    «La vostra Cina è l’e-commerce»
    La manovra finanziaria di agosto coglie il settore nel momento peggiore di una congiuntura già difficile e conferma la difficoltà a farsi ascoltare da chi guida il Paese.

Ricevi la Newsletter!

Bianco e Ped

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy