28 Agosto 2017  13:39

Technical Consumer Goods in calo nel Q2

Emanuela Sesta
Technical Consumer Goods in calo nel Q2

Secondo il rapporto Temax di GfK, l’unico settore a segno positivo è quello delle Telecomunicazioni

Secondo il rapporto Temax di GfK relativo al secondo trimestre dell’anno, il mercato dei Technical Consumer Goods (TCG) risulta in calo dell’1,7% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, con un giro d’affari di 4,2 miliardi di euro. Il dato ‘allarmante’ evidenziato dall’Istituto di Ricerca è individuabile nel fatto che, in questo risultato generale, solo le Telecomunicazioni (il segmento più importante in Italia in termini di fatturato) crescono nel Q2 del 6,9%. Allo stesso tempo, “spiccano le prestazioni negative di Informatica ed Elettronica di consumo”, afferma nella nota GfK.

 

Con maggior dettaglio, il settore del bianco si evidenzia per la buona performance dei frigoriferi dovuta alle alte temperature registrate tra aprile e giugno, ma il settore nel suo complesso subisce un rallentamento a causa di un calo dei prezzi. Per quanto concerne il ped, dopo diversi risultati positivi i prodotti per l’igiene orale iniziano a decrescere e calano anche i prodotti per cucina e cura casa. Tiene il segmento della cura persona grazie ai risultati ottenuti dai prodotti per rasatura e acconciatura capelli.

 

Come anticipato, l’elettronica di consumo mostra una forte decrescita causata da un calo del mercato dei PTV; aumenta la richiesta di altoparlanti collegati tramite Bluetooth e/o

 

Wi-Fi e le soundbar riportano un trend positivo principalmente grazie a quelle prive di collegamento Bluetooth.

 

Il mercato degli smartphone torna a crescere grazie ai modelli top di gamma. Crescita a doppia cifra per i prodotti connessi come cuffie Bluetooth e smartwatch.

 

Relativamente al mercato Foto, aumenta la domanda di SLR ad alto valore aggiunto e delle Compact System Camera; prosegue invece la tendenza negativa per le fotocamere digitali. Gli obiettivi intercambiabili subiscono un leggero calo della domanda.

 

L’Informatica è a segno meno in principal modo per il calo registrato dai PC (sia mobile che fissi) e mediatablet. I monitor, dopo alcune prestazioni positive, registrano una contrazione delle vendite.

 

Infine, le MFD laser a colori e le stampanti a singola funzione dominano il settore delle Forniture d'Ufficio & Consumabili. Le cartucce per stampanti, ad eccezione di quelle laser a colori, continuano a decrescere.

Contenuti correlati : GfK Temax Technical Consumer Goods Q2
Iscriviti alla nostra newsletter

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Bianco e Ped

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy