10 Novembre 2011  16:47

Terzo trimestre De’Longhi a +1,2%

TBes
Terzo trimestre De’Longhi a +1,2%

Il fatturato del gruppo di Treviso si attesta nel periodo a quota 424 mln di euro

Sono stati approvati in data odierna i risultati del gruppo De’Longhi relativi al terzo trimestre 2011. Il fatturato raggiunge i 424 milioni di euro, in crescita dell’1,2% rispetto allo stesso trimestre 2010, e migliora il margine industriale netto che passa dal 42,8% al 46,2% dei ricavi. Il dato dell’Ebitda sale da 58 milioni di euro (13,8% dei ricavi) a 66,7 milioni di euro (15,7% dei ricavi). La divisione Household, a fronte di ricavi quasi stabili (‐0,5%), migliora sia il margine industriale (dal 46,2% dei ricavi al 50,3%) che l’Ebitda (dal 15,3% al 17,7% dei ricavi); la divisione Professional (la futura DeLclima S.p.A.), grazie a ricavi in crescita del 7,8%, mostra un incremento del margine industriale (dal 30,9% dei ricavi al 32,3%) e dell’Ebitda ante oneri non ricorrenti (dal 9,5% al 10,5%).
Per quanto concerne le famiglie di prodotto, “a conferma di quanto evidenziato nei precedenti trimestri, le vendite sono state guidate dalle macchine per il caffè espresso, dai prodotti per la preparazione dei cibi e dal condizionamento industriale”, si legge nelle nota ufficiale.
I primi nove mesi di De’Longhi si chiudono invece con una crescita dell’11%, grazie a un fatturato di 1.187,1 milioni di euro. L’indebitamento netto (21 mln di euro) si riduce di 91,5 milioni di euro nei dodici mesi.

Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

  • 30 Settembre 2011
    Beko partner della Cucinoteca
    Si è tenuto questa mattina a Milano lo showcooking di presentazione della Cucinoteca, un progetto a metà tra una scuola di cucina e un contenitore...

Ricevi la Newsletter!

Bianco e Ped

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy