04 Dicembre 2017  10:46

Anec, le deleghe

Stefano Radice
Anec, le deleghe

Andrea Malucelli vicepresidente vicario

Dopo il rinnovo delle cariche avvenuto lo scorso 23 novembre, il Consiglio di presidenza Anec, riunitosi a Sorrento durante le Giornate Professionali di Cinema, ha attribuito al proprio interno le deleghe operative. L’incarico di vicepresidente vicario è stato attribuito ad Andrea Malucelli. Ad affiancare Francesconi - che curerà in prima persona la rappresentanza politica dell’Associazione, i rapporti con le Istituzioni, le Sezioni territoriali, le Presidenze Agis e Agiscuola - Luigi Grispello sarà responsabile dei problemi legislativi e delle attività dell’ufficio studi. A Domenico Dinoia va la delega alla comunicazione e alla visibilità dell’esercizio.

Il tema dei rapporti con la distribuzione è affidato a un team composto da Andrea Malucelli, Enrico Signorelli e Mario Lorini con l’ausilio di rappresentanti Anec anche al di fuori della presidenza. Il Consiglio di presidenza ha considerato «prezioso l’apporto fornito da Giorgio Ferrero (presidente Anec Lazio e vicepresidente vicario uscente) sia sul tema dei rapporti con il noleggio che nell’organizzazione delle Giornate Professionali di Cinema, la cui edizione n. 40 si è appena conclusa con un lusinghiero successo, con l’auspicio di un rinnovo delle competenze».

A Lorini, inoltre, va l’incarico di affrontare i temi legati all’educazione all’immagine, con l’ausilio di rappresentanti associativi come Alessandro Murtas (presidente Anec Sardegna), mentre Signorelli coordinerà il tema del rilancio delle relazioni tra presidenza nazionale e Sedi territoriali. Inoltre, il tesoriere Massimo Lazzeri affronterà il nodo della revisione organizzativa (e statutaria) dell’Anec, affiancato da un gruppo di tecnici.

Contenuti correlati : grispello anec francesconi dinoia lorini signorelli
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

  • 24 Settembre 2017
    Prato, in arrivo un Cineporto
    Aprirà tra una settimana nel complesso storico dell'ex convento di Santa Caterina la Manifatture digitali cinema Prato, ovvero il Cineporto.

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy