06 Ottobre 2017  12:38

Apulia Film Commission finanzia Mezzapesa e Tognazzi

Silvia Mussoni
Apulia Film Commission finanzia Mezzapesa e Tognazzi

Un paesaggio pugliese

A 12 progetti vanno complessivi 1,2 milioni di euro

La Puglia, con un finanziamento di 1,2 milioni di euro, finanzia 12 progetti filmici, di cui tre lungometraggi, un film tv, una serie tv, quattro cortometraggi, due cortometraggi di animazione e un documentario, per un impatto sul territorio stimato di 3,3 milioni di euro. Alcuni di questi film hanno da poco terminato le riprese, altri sono in lavorazione o stanno per partire. Lo hanno annunciato ieri Regione Puglia, Assessorato alle Industrie Culturali e Turistiche e Apulia Film Commission pubblicando la graduatoria provvisoria della valutazione dei progetti ammessi, finanziati e non, pervenuti entro il 27 giugno 2017, afferenti alla seconda sessione dell'ultimo avviso pubblico Apulia Film Fund 2017.

I tre lungometraggi selezionati sono La bambina sintetica (BiBi Film Tv) di Karole Rita Di Tommaso (141.067 euro); In viaggio con Adele (Paco Cinematografica) di Alessandro Capitani (191.406 euro); Il bene mio (Altre Storie) di Pippo Mezzapesa (258.206 euro). Si prosegue con il film tv Un paio di baffi (Pepito Produzioni) di Fabrizio Costa (231.226 euro), la serie tv La vita promessa (Picomedia) di Ricky Tognazzi (251.854 euro) e il documentario Il nuovo canto (Lazy Films) di Michele Cinque (5.400 euro).

Contenuti correlati : Apulia Film Fund Regione Puglia Apulia Film Commission finanziamenti
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 24 Marzo 2021
    BASTA FALSE PARTENZE
    Nel momento di andare in stampa, la situazione è ancora incerta e la preannunciata riapertura dei cinema è un lontano miraggio.
Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

  • 14 Aprile 2018
    Box office 13 aprile, Rampage al primo posto
    Finiti i Cinemadays che hanno visto giudizi contrastanti (Anica e Mibact parlano di successo, Anec di risultati non soddisfacenti), il cinema torna a prezzo pieno.

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy