08 Marzo 2010  17:14

Baratta lieto per Oscar a ‘The Hurt Locker’

BOea
Baratta lieto per Oscar a ‘The Hurt Locker’

Paolo Baratta

Il commento del presidente della Biennale di Venezia

Il presidente della Biennale di Venezia Paolo Baratta ha rilasciato una dichiarazione sulla vittoria di ‘The Hurt Locker’ alla recente notte degli Oscar (sei premi, tra cui miglior film e regia). Il film, presentato alla Mostra del Cinema del 2008, ebbe solo premi minori, fatto che è già stato al centro di esternazioni critiche nei riguardi della Biennale da parte di Sandro Parenzo, presidente di Cde-Videa, la casa di distribuzione che aveva acquistato i diritti del film per l’Italia.
«Sono lieto – ha dichiarato Baratta – che ‘The Hurt Locker’ di Kathryn Bigelow, oggi vincitore di sei Oscar, sia stato selezionato in anteprima mondiale per il Concorso 2008 della Mostra di Venezia, diversamente dagli altri due film della stessa regista in precedenza presentati sempre alla Mostra ma fuori concorso, ‘Strange Days’ (1995) e ‘K-19: The Widowmaker’ (2002).
Naturalmente sono rammaricato che ‘The Hurt Locker’ non sia stato premiato a Venezia, ma dobbiamo tener fede al principio dell’autonomia di giudizio delle giurie internazionali, che rappresentano un elemento caratterizzante tutti i grandi Festival cinematografici».

Iscriviti alla nostra newsletter

Comments

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 24 Marzo 2021
    BASTA FALSE PARTENZE
    Nel momento di andare in stampa, la situazione è ancora incerta e la preannunciata riapertura dei cinema è un lontano miraggio.
Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy