17 Febbraio 2020  09:56

Box Office Italia, Muccino vince il weekend

Valentina Torlaschi
Box Office Italia, Muccino vince il weekend

Gli anni più belli (Foto: ©Andrea Miconi/01 distribution)

Gli anni più belli ha incassato 2,8 milioni. Secondo Sonic con 1,4 milioni mentre continua il successo di Parasite

È Gabriele Muccino a vincere il weekend del box office italiano. Gli anni più belli (01) ha incassato 2,8 milioni su tre giorni con una media a schermo di 3.545 euro. Un risultato leggermente inferiore a quello del film precedente del regista ,A casa tutti bene, che, uscito a San Valentino, aveva totalizzato nel primo fine settimana 3,4 milioni di euro.
In seconda posizione, un’altra nuova uscita: Sonic (Fox). Il film tratto dalla saga videoludica ha guadagnato 1,44 milioni con una media di 3.162 euro. A chiudere il podio troviamo invece Parasite (Avademy Two / Lucky Red) che, tornato nelle sale dopo il trionfo agli Oscar, continua a raccogliere ottimi risultati: nel weekend ha raccolto altri 1,4 milioni con una media di 3.409 euro (la seconda migliore della Top 10) arrivando a un totale di ben 4,1 milioni.
Dietro, Aldo, Giovanni e Giacomo. Al terzo weekend in sala, il loro Odio l’estate (Medusa) ha incassato 980mila euro (-46%), con una media di 2.204, arrivando a sfiorare un totale di quasi 7 milioni. Perdono il 50% rispetto allo scorso fine settimana sia Birds of Prey (Warner), sia Dolittle (Universal), sia 1917 (01). Nel dettaglio, il cinecomic con Margot Robbie ha raccolto 597 mila euro, con una media di 1.519 euro, per un totale di 2,1 milioni; il film con Robert Downey jr. ha incassato 586mila euro, con una media di 1.602 euro arrivando a 4,3 milioni; il war movie di Sam Mendes ha guadagnato 451mila euro, con una media di 1.320 euro, per un totale di 6,3 milioni.
Tra le altre nuove uscite, l’horror targato Blumhouse Fantasy Island (Warner) arriva all’ottava posizione con 351mila euro e una media di 1.340 euro.
Chiudono la classifica, Jojo Rabbit (Disney) con 199mila euro, una media di 1.090 euro e un totale di 3,7 milioni, e Il diritto di opporsi (Warner) con 114mila euro, una media di 999 euro e un totale di 1,2 milioni.

Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

  • 22 Maggio 2020
    Ripartiamo, sì. Ma come?
    Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha annunciato che, dal 15 giugno, i cinema potranno riaprire, lasciando alle
Vito Sinopoli - Box Office

ACCADDE OGGI

  • 06 Giugno 2015
    Mpaa, Dodd presidente fino al 2018
    Chris Dodd, presidente Mpaa, ha accettato di rimanere in carica alla guida dell'associazione che rappresenta le sei major americane (Disney, Fox,...

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy