09 Ottobre 2017  09:41

Box Office Usa: Blade Runner 2049 (Warner) primo con 31 milioni

Paolo Sinopoli
Box Office Usa: Blade Runner 2049 (Warner) primo con 31 milioni

Blade Runner 2049 di Denis Villeneuve (Warner)

Chiudono il podio The Mountain Between Us (Fox) e It (Warner)

Non decolla il sequel Blade Runner 2049 di Denis Villeneuve (Warner), che registra un esordio al di sotto delle aspettative con 31,5 milioni di dollari in 4.058 cinema, portandosi in vetta alla top ten degli incassi nordamericani del weekend (6-8 ottobre). Al secondo posto troviamo la new entry con Kate Winslet e Idris Elba The Mountain Between Us di Hany Abu-Assad (Fox) con 10,1 milioni di dollari in 3.088 cinema. Supera i 300 milioni di dollari il remake horror It (Warner), che chiude il podio con 9,6 milioni di dollari (-42%) in 3.605 cinema, raggiungendo quota 304,9 milioni al quinto weekend.

In quarta posizione figura il film d’animazione My Little Pony: The Movie (Lionsgate) con 8,8 milioni di dollari in 2.528 cinema. Seguono Kingsman: The Golden Circle (Fox) con 8,1 milioni di dollari (-52%) in 3.488 cinema e un incasso complessivo di 79,9 milioni al terzo weekend, American Made (Universal) con 8 milioni di dollari (-51%) in 3.031 cinema, per un totale di 30,4 milioni al secondo weekend, e il film d’animazione Lego Ninja (Warner) con 6,7 milioni di dollari (-42%) in 3.611 cinema e un incasso complessivo di 43,8 milioni al terzo weekend.

Chiudono la top ten Victoria e Abdul (Focus Features) con 4,1 milioni di dollari (+279%) in 655 cinema (+609), per un totale di 5,9 milioni al terzo weekend, Flatliners (Sony/Columbia) con 3,8 milioni di dollari (-42%) in 2.552 cinema e un incasso complessivo di 12,3 milioni al secondo weekend, e La battaglia dei sessi (Fox Searchlight) con 2,4 milioni di dollari (-29%) in 1.822 cinema, per un totale di 7,6 milioni al terzo weekend.

EDITORIALISTI

Stefano Radice

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy