13 Gennaio 2020  09:58

Box Office Usa: vince 1917

Valentina Torlaschi
Box Office Usa: vince 1917

1917 (© Amblin Partners)

Dopo un’uscita ristretta due settimane fa, il war movie di Sam Mendes aumenta il numero di sale e raccoglie 36,5 milioni di dollari

Dopo il successo ai Golden Globe, 1917 (Universal) raccoglie un ottimo risultato anche al box office Usa. Uscito due settimane fa in un numero ristretto di sale, questo weekend il film di Sam Mendes ha aumentato a ben 3.423 le sale in cui era presente arrivando a raccogliere 36,5 milioni di dollari (+5,809% rispetto al fine settimana precedente) con un’eccellente media a sala di 10.629 dollari; il totale è ora di 39,2 milioni.
In seconda posizione, Star Wars: L'ascesa di Skywalker (Disney) che presente ancora in ben 4.279 sale, ha incassato 15 milioni (-56,4%) per una media di 3.519 dollari, arrivando così a un totale di 478,1 milioni. Sul terzo gradino del podio tiene bene Jumanji: The Next Level (Sony; 3.904 sale) con 14 milioni (-46,6%), una media di 3.586 dollari per un totale di 257,1 milioni.
La prima new entry della settimana a comparire in classifica, in quarta posizione, è la commedia Like a Boss con Tiffany Haddish e Salma Hayek (Paramount; 3.078 sale) che raccoglie 10 milioni con una media di 3.248 dollari.
Dietro, Il diritto di opporsi (Warner): Il film tratto dalla storia vera dell’afroamericano Walter McMillian ingiustamente condannato per omicidio con Michael B. Jordan e Jamie Foxx, dopo essere uscito solo in 4 sale a Natale, ha espanso la sua release su 2.375 schermi incassando 10 milioni (+12,952%) con un’ottima media di 10.435 dollari.
Seguono: Piccole donne (Sony; 3.216 sale) riletto da Greta Gerwig con 7,6 milioni (-43,8%), una media di 2.378 dollari per un totale di 74 milioni; la nuova uscita Underwater (sci-fi con Kristen Stewart distribuito da Fox in 2.791 sale) con 7 milioni e una media di 2.509 dollari; Frozen II (Disney; 3.175 sale) con 5,7 milioni (-51,4%) con una media di 1.814 dollari per un totale di 459,3 milioni; Cena con delitto (Lionsgate; 2.060 sale) con 5,7 milioni (-35,8%), una media di 2.779 dollari per un totale di 139,6 milioni; infine Spie sotto copertura (Fox; 2.671 sale) con 5,1 milioni (-50,9%), una media di 1.912 dollari per un totale di 54,6 milioni.

EDITORIALISTI

  • 02 Gennaio 2020
    Urge un nuovo star system
    Era l’inizio del nuovo millennio e una ventata di novità caratterizzava il cinema italiano. In quegli anni, e in quelli...
Stefano Radice

ACCADDE OGGI

  • 22 Febbraio 2017
    L’Orso d’Oro arriva in Italia
    È stata Movies Inspired ad aggiudicarsi all’European Film Market la distribuzione italiana del film vincitore del Festival di Berlino, On Body and Soul di Idikó Enyedi.

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy