26 Febbraio 2020  08:45

Box office 25 febbraio, Muccino torna primo

Stefano Radice
Box office 25 febbraio, Muccino torna primo

(foto A.Miconi/courtesy of 01 Distribution)

Nel pieno di un periodo difficilissimo Gli anni più belli riconquista il comando

I dati Cinetel di ieri indicano che il box office complessivo sia stato di 228mila euro, stesso incasso di lunedì ma -70% rispetto al martedì 26 febbraio 2019. Inevitabile, visti i cinema chiusi al Nord e alla paura che frena le persone dall’andare al cinema, dove è ancora possibile. Visto lo slittamento di tanti titoli in uscita in questi giorni, ci sarà da ridisegnare tutta la stagione sperando di contenere i danni.

Venendo alla classifica, Gli anni più belli (01) di Gabriele Muccino riconquista la vetta con 36mila euro di incasso (+17% rispetto a lunedì mentre è inutile fare il confronto con settimana scorsa); ora il film ha raggiunto il totale di circa 4,9 milioni (330 sale, 111 euro di media).
Scala in seconda posizione l’action Bad Boys for Life (Warner) con 31mila euro (-28%) per un totale di 960mila euro (215 sale, 147 euro di media). In terza posizione troviamo l’evento sul commissario Montalbano, Salvo amato, Livia mia (Nexo) con 22mila euro (-3%) per 46mila euro in due giorni (170 sale, 134 euro di media).

La quarta posizione vede la presenza di Il richiamo della foresta (Disney) con 22mila euro (-10%) che portano il film di avventura a quota 730mila euro (230 sale, 96 euro di media). Quinta posizione, invece, per Parasite (-2%) per un totale di oltre 5,1 milioni complessivi (151 sale, 136 euro di media).

Contenuti correlati : incassi Cinetel box office
Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

  • 20 Luglio 2020
    Il coraggio di crederci
    Nonostante il rinvio americano di Tenet a causa del prolungarsi dell’emergenza sanitaria, Warner Bros.
Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

  • 05 Agosto 2014
    In partenza il Festival di Locarno
    Alle ore 16 di domani, all’Auditorium FEVI, in occasione del 100° anniversario della nascita del personaggio di Charlot, il Festival del film Locarno

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy