09 Febbraio 2018  06:58

Box office 8 febbraio, ecco come ha debuttato Cinquanta sfumature di rosso

Stefano Radice
Box office 8 febbraio, ecco come ha debuttato Cinquanta sfumature di rosso

Irrompe in classifica il capitolo finale della trilogia sentimental-erotica di Universal (foto Universal Pictures)

Non c'è dubbio che l'attenzione ieri fosse tutta per Cinquanta sfumatuire di rosso. Ci si chiedeva quanto avrebbe incassato il capitolo finale della trilogia tratta da uno dei best seller più venduti negli ultimi anni. Il film, distribuito da Universal, ha debuttato con oltre 1,3 milioni, in linea con il precedente Cinquanta sfumature di nero che partì con 1,4 milioni. Meglio fece Cinquanta sfumature di grigio con 1,7 milioni all'esordio. Vista la partenza, potremmo prevedere un week-end di esordio oltre i 6 milioni. Detto del film con Dakota Johnson e Jamie Dornan, in seconda posizione troviamo The Post (01); il film con Steven Spielberg - che ha ceduto il comoando della classifica - incassa 133mila euro e arriva a circa 3 milioni. Terza posizione per Clint Eastwood con Ore 15:17 - Attacco al treno (Warner) che esordisce con 124mila euro. Giù dal podio scende Sono tornato (Vision Distribution) con 60mila euro per più di 1,4 milioni. In quinta posizione abbiamo Maze Runner - La rivelazione (Fox) con 54mila euro e 1,5 milioni complessivi. Esordio in ottava posizione per l'animation I primitivi (Lucky Red) con 22mila euro. Di seguito la top 10 Cinetel dell'8 febbraio:

Contenuti correlati : cinquanta sfumature incassi cinetel box office universal

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

Stefano Radice

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy