24 Dicembre 2018  10:17

Box office Italia, Disney prima grazie a Il ritorno di Mary Poppins (2,6 milioni)

Stefano Radice
Box office Italia, Disney prima grazie a Il ritorno di Mary Poppins (2,6 milioni)

Il ritorno di Mary Poppins (foto 2017 Disney Enterprises)

Nel fine settimana 20-23 dicembre, mercato in crescita del 32%. Ecco come sono andate le tante novità proposte in sala

Nel fine settimana pre natalizio, 20-23 dicembre, sono state diverse le novità che hanno portato il box office a 9,6 milioni con una netta crescita sia rispetto a settimana scorsa, +32%, che rispetto a un anno fa, +52%. Questi gli incassi delle posizioni principali.

1 Il ritorno di Mary Poppins (Disney), 2,6 milioni (786 sale, 3.403 euro di media). Il film è stato primo fin dalla sua uscita

2 Amici come prima (Medusa), 1,5 milioni (472 sale, 3.246 euro di media); totale, 1,7 milioni

3 Bohemian Rhapsody (Fox), 1,3 milioni (-43%) (401 sale, -367, 3.452 euro di media); totale, 17,3 milioni

Questi i dati sintetici del podio con la prevedibile affermazione del family Disney e con la conferma della popolarità della coppia Boldi/De Sica che nei prossimi giorni si ritaglierà altre soddisfazioni. Intanto il biopic sui Queen è sempre più vicino agli Avengers che occupano la prima posizione nell'anno, con 18,7 milioni di euro; il sorpasso è imminente

 

  • Le altre nuove proposte

Oltre a Il ritorno di Mary Poppins e ad Amici come prima, sono tante le novità in classifica. Quarta posizione per l’action sci-fi Bumblebee (Fox) con 854mila euro (436 sale, 1.959 euro di media) mentre in nona troviamo Julia Roberts con il drammatico Ben is Back (Notorious) con 350mila euro (220 sale, 1.595 euro di media). La decima posizione vede il gangster movie The Old Man and the Gun (Bim) con 256mila euro (135 sale, 1.899 euro di media) che precede la commedia 7 uomini a mollo (Eagle) con 235mila euro (184 sale, 1.280 euro di media). Cinema d’autore italiano e internazionale in dodicesima e tredicesima posizione dove troviamo Capri-Revolution di Mario Martone (01) con 166mila euro (140 sale, 1.190 euro di media) che precede Cold War (Lucky Red) con 154mila euro (60 sale, 2.574 euro di media).

 

  • Il resto della top 10

 

La classifica vede anche la presenza in quinta posizione del giallo Un piccolo favore (01) con 435mila euro (-41%) per un totale di 1,3 milioni. Sesta piazza per il giallo italiano di Stefano Mordini, Il testimone invisibile (Warner), con 416mila euro (-37%) per 1,2 milioni globali che precede il fantascientifico Macchine mortali ((Universal) con 378mila euro (-50%) per un totale di 1,3 milioni. Animation in ottava posizione con Il Grinch (Universal) che, grazie ai 359mila euro del fine settimana (-55%) supera i 5 milioni globali.

Contenuti correlati : incassi cinetel box office

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

Stefano Radice

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy