07 Gennaio 2019  13:39

Box office Italia, Sul podio Ralph tallonato da Aquaman

Silvia Mussoni
Box office Italia, Sul podio Ralph tallonato da Aquaman

Ralph Spacca Internet (©Walt Disney Pictures/Disney Animation Studios)

Nel primo fine settimana dell’anno sono stati incassati 17,2 milioni di euro

Nella settimana dal 3 al 6 gennaio Cinetel ha registrato un incasso complessivo di 17,2 milioni di euro, in crescita del 3% sul precedente weekend e in linea con lo stesso periodo dell’anno scorso (17,3 milioni per un calo dello 0,9%).

 

  • Il podio

 

In prima posizione si è piazzato il sequel Ralph Spacca Internet, distribuito da Disney in 677 sale a partire dall’1 gennaio, con 4 milioni nel weekend (per una media di 5.909 euro) e complessivi 6,7 milioni dall’esordio. Segue distanziato di poco il cinecomic Aquaman (Warner Bros) con 3,7 milioni e la media più alta del fine settimana: 6.863 euro in 540 sale; il supereroe del DC Extended Universe ha totalizzato 6,2 milioni dall’1 gennaio. Chiude il podio il fantasy italiano La Befana vien di notte (Lucky Red/Universal) interpretato da Paola Cortellesi, con 1,9 milioni di euro (-33%), una media di 3.702 euro in 502 schermi (+24) e complessivi 6,8 milioni dal 27 dicembre.

 

  • Il resto della Top 10

 

In quarta posizione continua la grande sorprendente corsa di Bhoemian Rhapsody (Fox) con 1,249 milioni di euro (-38%) che portano il totale a 23,3 milioni dal 29 novembre; il biopic sui Queen, premiato ieri ai Golden Globe per il miglior film drammatico e per l’interprete Rami Malek, era presente in 318 sale (-51) e ha ottenuto una media di 3.929 euro. Quinto, con un risultato molto simile (1,241 milioni), è Moschettieri del re distribuito da Vision; nel fine settimana la commedia corale in costume di Giovanni Veronesi ha registrato un calo del 30% e ottenuto una media di 2.706 euro su 459 schermi (+54), arrivando a complessivi 4,2 milioni di euro dal 27 dicembre. Segue in sesta posizione Van Gogh - Sulla soglia dell’eternità (Lucky Red) di Julian Schnabel che ha debuttato in modo più che convincente con 1,2 milioni di euro in 256 sale con la media di 4.848 euro. In settima posizione troviamo Il ritorno di Mary Poppins (Disney) con 968mila euro (-71%), una media di 2.197 euro nei 441 schermi a disposizione (-342) e complessivi 11,6 milioni dal 20 dicembre (miglior incasso delle Feste). Il debutto di Vice - L’uomo nell’ombra (Eagle) con Christian Bale nei panni di Dick Cheney (premiato anche lui ai Golden Globe) è ottavo con 645mila euro e una media di 2.624 euro in 246 sale. Segue, nono, Amici come prima (Medusa) con 516mila euro (-73%), una media di 1.927 euro in 268 cinema (-212) e un totale di 8 milioni dal 19 dicembre. Chiude la Top 10 Suspiria (Videa) di Luca Guadagnino che ha incassato 421mila euro nel weekend (con una media di 1.880 euro in 224 sale) e 671mila euro dall’1 gennaio. Si segnala al sedicesimo posto l’esordio de Il gioco delle coppie (I Wonder) con 111mila euro e una media di 3.477 euro in 32 sale; l’uscita del film di Olivier Assayas era stata preceduta da anteprime a partire dal 27 dicembre i cui incassi portano il totale a 188mila euro.

Contenuti correlati : Incassi Cinetel
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 20 Luglio 2020
    Il coraggio di crederci
    Nonostante il rinvio americano di Tenet a causa del prolungarsi dell’emergenza sanitaria, Warner Bros.
Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

  • 09 Agosto 2018
    Cable e Film premiano 21st Century Fox
    L’anno fiscale 2018 di 21st Century Fox (al 30 giugno 2018) si conclude con proventi da operazioni continue annuale vale 4,48mld di dollari (3mld nell’anno precedente).

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy