19 Maggio 2000  00:00

Cannes: Nichetti “venduto” in Francia

(stradi)

Rai Trade annuncia di aver chiuso le trattative di vendita di ‘Honolulu baby’ con la Francia. Interesse anche dagli Stati Uniti. Mercati minori, invece, per ‘Terra del Fuoco’, da oggi nelle nostre sale

Siamo oramai in chiusura del Marché e anche gli esportatori italiani cominciano a tirare le somme. Giulia Filippelli, senior sales executive di Rai Trade, dà un giudizio positivo sul mercato: “In generale questa edizione è andata abbastanza bene. Il mercato è un luogo impoortante per incontri e contatti, anche se, ormai, molti contratti si chiudono tra un mercato e l’altro”. Due i titoli su cui Rai Trade puntava, ‘Honolulu Baby’ di Maurizio Nichetti e ‘Terra del Fuoco’ di Miguel Littin, che esce oggi nelle sale italiane. “Per quanto riguarda il film di Nichetti”, continua la Filippelli, “abbiamo chiuso le vendite per il mercato francese e abbiamo trattative concrete in corso anche per la Germania e per l’Australia. Qualche segnale arriva anche dagli Stati Uniti. C’è molto interesse per il personaggio Nichetti, tanto è vero che per ottobre il Lincol Center di New York sta organizzando una retrospettiva dedicata al regista. L’idea sarebbe quella di realizzare l’anteprima mondiale del film proprio in quell’occasione. Ricordo anche che il lancio ufficiale del film è previsto durante il Mifed di Milano. Per quanto riguarda ‘Terra del Fuoco’, lo abbiamo commercializzato a Taiwan, in Corea e in Grecia. Non escludiamo di chiudere anche con la Germania”.

Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy