19 Maggio 2000  00:00

Cannes: le acquisizioni dell’Istituto Luce

(aut)

La casa di distribuzione annuncia i suoi “colpi” al festival. Tra questi il vincitore della “Semaine de la critique”. Nel listino Luce anche il nuovo film di Lars Von Trier ‘Dancer in the Dark’

Grande soddisfazione per i responsabili dell’Istituto Luce al termine del festival di Cannes. Due acquisizioni interessanti sono state concluse durante la rassegna: il fresco vincitore della “Semaine de la critique”, il messicano ‘Amores Perros’ di Alejandro Gonzalez Inarritu, e Yi Yi di Edward Yang (coproduzione Giappone/Taiwan) molto contestato dal governo cinese. Erano invece già presenti nel listino Luce altri tre film (oltre al nostro ‘Pane e tulipani’, già uscito da tempo ma in continua crescita come incassi tanto da superare i sette miliardi): ‘Cuba Feliz’ di Karim Dridi, presentato alla “Quinzaine des realisateurs”, e i due film in concorso ‘Le tableau noir’ della ventenne iraniana Samira Makhmalbaf (coprodotto da Fabrica Cinema di Marco Muller) e ‘Dancer in the Dark’ del danese Lars Von Trier (anche qui con coproduzione italiana, di Leo Pescarolo e Beppe Attene). Questi ultimi due film sono previsti nel primo gruppo della prossima stagione: ‘Le tableau noir’ – probabilmente rititolato ‘Lavagne’ – prima del festival di Venezia o comunque entro settembre, ‘Dancer in the Dark’ verso fine ottobre. Era presente al festival anche ‘Terra del fuoco’ (“Certain regard”), in uscita oggi nelle sale italiane.

Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

  • 26 Ottobre 2014
    Capri, Hollywood premia Martone
    Sarà stato assegnato al regista Mario Martone il Premio speciale Patroni Griffi che aprirà le celebrazioni del 2015, decennale della scomparsa del

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy