15 Novembre 2011  16:00

Cinema italiano a Buenos Aires

BOsm
Cinema italiano a Buenos Aires

‘La nostra vita’

La prima edizione del BACI Film Festival dal 17 al 23 novembre

Con la proiezione di ‘La nostra vita’ di Daniele Luchetti si inaugura il 17 novembre la prima edizione di BACI - Buenos Aires Cine Italiano. Il festival, che si concluderà il 23 novembre, porterà nella capitale argentina lungometraggi, cortometraggi e documentari rappresentativi delle diverse regioni italiane. Isabella Ragonese (protagonista del film di Luchetti) e il regista argentino Daniel Burman, ospiti d’onore della serata inaugurale, riceveranno un riconoscimento come simbolo del ponte che il festival vuole costruire tra il cinema italiano e quello argentino. I 12 lungometraggi che il festival presenta sono, oltre al film di apertura, ‘Happy Family’ di Gabriele Salvatores, ‘La passione’ di Carlo Mazzacurati, ‘L’uomo che verrà’ di Giorgio Diritti, ‘I baci mai dati’ di Roberta Torre, ‘Il villaggio di cartone’ di Ermanno Olmi, ‘Basilicata Coast to Coast’ di Rocco Papaleo, ‘Beket’ di Davide Manuli, ‘Et in terra pax’ di Matteo Bodrugno e Daniele Coluccini, ‘Into Paradiso’ di Paola Randi, ‘Là-Bas - Educazione criminale’ di Guido Lombardi, ‘Corpo celeste’ di Alba Rohrwacher. In programma anche incontri con registi, attori e produttori italiani presentati dal critico cinematografico Maurizio Di Rienzo. Per celebrare i 150 anni dell’Unità d’Italia sarà proiettato il documentario ‘Piazza Garibaldi’ di Davide Ferrario, alla presenza dell’autore. BACI - Buenos Aires Cine Italiano è promosso da Telecom Italia ed Egg Events, del Gruppo Casta Diva, in collaborazione con l’Istituto Nazionale di Cinema e Arti Audiovisive Argentino (INCAA) e con il governo della città di Buenos Aires. È ideato da Barbara Nava della Warpy Film direttrice artistica della rassegna. L’Ambasciata Italiana di Buenos Aires patrocina la manifestazione.

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

Stefano Radice

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy