02 Settembre 2017  16:04

Ecco le preferenze dei Millennials

Paolo Sinopoli
Ecco le preferenze dei Millennials

Presenta a Venezia la ricerca sui giovani tra i 20 e i 34 anni, realizzata dall’Istituto Toniolo dell’Università Cattolica

Il 91% dei Millenials (ovvero i giovani tra i 20 e i 34 anni) vede un film almeno una volta alla settimana, a prescindere dal mezzo di fruizione, mentre il 62% vede più di un titolo alla settimana al cinema. È questo quanto emerge dalla ricerca dell’Istituto Toniolo dell’Università Cattolica, presentata oggi alla Mostra del Cinema di Venezia, dal titolo “Rapporto Giovani” e promossa dall'Ente dello Spettacolo. Ma la visione di serie Tv/fiction ha, ormai, superato quella dei film tra i giovani italiani, anche se in realtà esiste una forte sovrapposizione tra i due tipi di intrattenimento. Se, infatti, il 35% degli intervistati afferma che non ci sia una prevalenza tra cinema e serial, per il 30,5% prevale la fruizione di film e per il 34% la visione di serie Tv. Dalla ricerca emerge anche che l’81% dei Millennials va al cinema una volta al mese o meno, e che solo il 18% va in sala più di una volta al mese. Il 46% di questo target di pubblico ha, inoltre, affermato che andrebbe di più al cinema se il prezzo fosse maggiormente accessibile. E per quanto riguarda le sale, due terzi degli intervistati preferiscono vedere un film in un multiplex ricco di servizi, piuttosto che in una piccola sala ma familiare. Per quanto riguarda i generi cinematografici preferiti, spicca la commedia, che conquista un intervistato su quattro (21%) con forte concordanza tra target maschile e femminile. In seconda posizione emerge il thriller (17%), seguito dal fantasy (14%). Per il 53% la visione in sala manterrà una propria funzione e fascino anche in futuro, mentre il 47% pensa che più verosimilmente i film si guarderanno prevalentemente online e su dispostivi tecnologici. È solo il 10%, però, a essere convinto della fine della fruizione in sala nel futuro. La ricerca è stata effettuata su un campione di 2.045 persone.

EDITORIALISTI

  • 02 Gennaio 2020
    Urge un nuovo star system
    Era l’inizio del nuovo millennio e una ventata di novità caratterizzava il cinema italiano. In quegli anni, e in quelli...
Stefano Radice

ACCADDE OGGI

  • 25 Gennaio 2011
    La WGA onora Tonino Guerra
    La Writers Guild of America ha assegnato allo sceneggiatore italiano Tonino Guerra il premio alla carriera Jean Renoir.

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy