16 Giugno 2014  17:14

Edizione n.50 per la Mostra di Pesaro

Valentina Neri
Edizione n.50 per la Mostra di Pesaro

Sette film internazionali in concorso e una rassegna speciale con 15 titoli di grandi autori passati per il festival

La Mostra del Nuovo Cinema di Pesaro (23 – 29 giugno) giunge alla 50ma edizione e la festeggia arricchendo il suo programma. A cominciare dall’evento speciale, curato da Bruno Torri, Adriano Aprà e Vito Zagarrio, dedicato a questi anni della manifestazione. Una rassegna di 15 titoli, selezionati su oltre 200 proiettati dal ‘65 al ‘77. Chicche tra cui ‘Rysopis’ di Jerzy Skolimowsky e ‘C’era una volta un merlo canterino’ di Otar Iosseliani, che oltre alla presentazione del film incontrerà poi il pubblico per tenere una masterclass. Sette i film internazionali in concorso ‘Liar’s Dice’ di Geethu Mohands, ‘Raiz/Roots’ di Matias Rojas Valencia, ‘Tierra en la Lengua’ di Ruben Mendoza, ‘I resti di Bisanzio’ di Carlo Michele Schirinzi, ‘Free Range’ di Veiko Ounpuu, ‘The fall from heaven’ di Ferit Karahan e ‘Swim Little Fish Swim’ di Ruben Amar e Lola Bessis. La giuria che assegnerà il premio dedicato a Lino Miccichè (cofondatore del Festival) è composta dal regista Daniele Vicari, la sceneggiatrice Francesca Marciano, il giornalista Silvio Danese e presieduta dall’attrice portoghese Maria De Madeiros. Spazio anche all’animazione con un focus ad hoc, ‘Il mouse e la matita’, curato da Bruno Di Marino, che analizzerà la produzione animata italiana da quella più commerciale delle Winx della Rainbow passando per la sperimentazione di Gianluigi Toccafondo, e Magda Guidi (autrice della locandina di quest’anno), fino alle web series come ‘Gino il Pollo’. La rassegna Panorama Usa – il cinema sperimentale – narrativo nel nuovo millennio propone una selezione di trenta opere, tra lunghi e corti, di sperimentazione. Tra i nomi più interessanti James Franco, con ‘Francophrenia’, e John Canemaker autore di ‘The Moon and the Son’, Oscar nel 2006, che terrà anche una masterclass.

 

 

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 28 Febbraio 2019
    NETFLIX-MPAA, MATRIMONIO DI INTERESSI
    Non c’è dubbio che la notizia dell’ingresso di Netflix nella Motion Pictures Association of America abbia colto di sorpresa molti operatori.
Stefano Radice

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy