15 Ottobre 2017  18:15

Emilia Romagna, 1,2 milioni di euro per la formazione nel cinema

Stefano Radice
Emilia Romagna, 1,2 milioni di euro per la formazione nel cinema

Gli interventi fanno parte di un piano più ampio di 3 milioni che riguarda tutto lo spettacolo

Oltre 3 milioni di euro per innalzare le competenze di chi lavora o intende lavorare nell’industria cinematografica e audiovisiva e nel sistema regionale dello spettacolo dal vivo. Obiettivo è contribuire alla crescita di questi comparti in tutto il territorio dell’Emilia-Romagna. La Giunta regionale ha approvato i corsi proposti dagli enti di formazione accreditati, con l’obiettivo di rafforzare e innovare le produzioni artistiche presenti nella regione, diversificare l’offerta culturale e offrire maggiori possibilità di occupazione alle persone interessate a lavorare in questo ambito. La formazione nell’ambito del cinema e dell’audiovisivo è finanziata con 1 milione e 200mila euro di risorse per percorsi di formazione permanente (35/70 ore) per la valorizzazione delle competenze tecnico professionali necessarie per la permanenza nel mercato del lavoro e per la mobilità professionale e per percorsi di alta formazione (300/1.000 ore) a sostegno dei processi di innovazione e qualificazione del settore del cinema e dell’audiovisivo regionale. I corsi potranno essere fruiti complessivamente da 340 persone. Tra i percorsi di formazione si potrà seguire ad esempio quello per video producer per social media e marketing nelle industrie culturali e creative, per diventare traduttore audiovisivo e sottotitolatore o il corso di stop motion per la creazione di un cortometraggio d’animazione.

Contenuti correlati : emila romagna formazione cinema audiovisivo

EDITORIALISTI

Stefano Radice

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy