22 Gennaio 2019  09:43

Emilia Romagna, 2 milioni per i set

Stefano Radice
Emilia Romagna, 2 milioni per i set

Montegridolfo (RN), una delle location emiliane (credit courtesy of Emilia Romagna)

Presentati i nuovi bandi regionali per chi sceglie le location della regione

L’Emilia-Romagna sempre più terra di cinema. La Regione continua a investire nel settore e stanzia, attraverso due bandi, 2 milioni e 100 mila euro per chi sceglie, nel 2019, l’Emilia-Romagna come location e come luogo per costruire un progetto cinematografico e audiovisivo, a cui si aggiungeranno altre risorse per il completamento dei progetti nel 2020. Per il bando nazionale e internazionale sono a disposizione 1 milione e 500 mila euro, mentre per quello regionale 600 mila. I contributi, a fondo perduto, sono assegnati attraverso il Fondo per l'audiovisivo, previsto dalla legge regionale sul Cinema (n.20/2014), che supporta la produzione di opere cinematografiche e audiovisive culturali, in grado di contribuire allo sviluppo della filiera regionale e alla professionalizzazione dei suoi differenti attori. L’iniziativa è stata presentata ieri in Regione dall’assessore alla Cultura, Massimo Mezzetti e dal responsabile di Emilia-Romagna Film Commission, Fabio Abagnato.

Dall’avvio della legge (2015-2017) l’impegno della Regione a favore delle attività legate alla filiera dell’audiovisivo ha visto un progressivo incremento, raggiungendo l’importo complessivo di 16 milioni di euro. Di cui 4,3 destinati alla produzione di 133 progetti. Sempre nel triennio, è cresciuto il sostegno a rassegne e festival cinematografici e audiovisivi (passato da 3 a 16 rassegne e da 5 a 22 festival con finanziamenti da 86 mila euro a 1,3 milioni). Nello stesso periodo per il sostegno alla rete di esercizi cinematografici sono stati assegnati contributi annui di 315 mila euro e nel 2018 di 335 mila, per due progetti di Agis e Acec.

Contenuti correlati : mezzetti abagnato emilia romagna produzione
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 22 Maggio 2020
    Ripartiamo, sì. Ma come?
    Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha annunciato che, dal 15 giugno, i cinema potranno riaprire, lasciando alle
Vito Sinopoli - Box Office

ACCADDE OGGI

  • 31 Maggio 2002
    Vivendi: un comitato controllerà Messier
    Ieri il consiglio d’amministrazione del colosso francese ha deciso che il presidente Jean Marie Messier potrà, affiancato da un comitato speciale,...

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy