09 Marzo 2020  12:28

EuropaCorp di Luc Besson passa a Vine Alternative Investments

Redazione
EuropaCorp di Luc Besson passa a Vine Alternative Investments

Luc Besson (© Getty Images)

Il fondo di investimento americano ora controlla il 60% della società di produzione francese

EuropaCorp, la società di produzione e distribuzione fondata e guidata da Luc Besson, passa sotto il controllo del fondo di investimento americano Vine Alternative Investments, che ora possiede il 60,5% del gruppo. Un’operazione obbligata a causa dei crescenti debiti accumulati dall’azienda francese (si parla di 180 milioni di euro). Vine fornirà una nuova linea di credito di 100 milioni di euro a EuropaCorp per sviluppare una nuova line-up di film. L’obiettivo è quello di portare EuropaCorp a produrre e a distribuire ogni anno due film in lingua inglese e uno in lingua francese. Inoltre, la società realizzerà anche serie Tv in lingua inglese. Sono due anni che EuropaCorp non produce film.
Luc Besson continuerà a realizzare film per EuropaCorp e rimarrà nella società in veste di direttore artistico per i prossimi cinque anni, con la possibilità di rinnovo per altri due anni. Vine Alternative Investments (che possiede anche una quota in Village Roadshow Entertainment Group) entra così in possesso della library di EuropaCorp, in cui rientrano franchise quali Taken e Transporter, a cui si aggiungono film come Lucy con Scarlett Johansson e Valerian e la città dei mille pianeti. Inoltre, Falcon Strategic Partners IV ha acquisito una quota del 6,29% della società francese.

Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

  • 27 Settembre 2011
    Incontri d’essai, i film in anteprima
    Si fa più ricco l’elenco delle anteprime che saranno presentate agli Incontri del Cinema d’Essai, l’appuntamento promosso dalla Fice, Federazione...

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy