15 Gennaio 2020  09:10

Filming Italy Los Angeles, via alla V edizione

Valentina Torlaschi
Filming Italy Los Angeles, via alla V edizione

La manifestazione diretta da Tiziana Rocca si terrà dal 20 al 22 gennaio e vedrà la partecipazione di personalità dell’industria cinematografica italiana e hollywoodiana. Madrina: Claudia Gerini

Sta per iniziare la quinta edizione di Filming Italy – Los Angeles. In programma dal 20 al 22 gennaio 2020 presso l’Istituto Italiano di Cultura Los Angeles e l’Harmony Gold Theater, l’evento, sotto la direzione artistica di Tiziana Rocca, promuove l’Italia come set cinematografico e fa da ponte tra la cultura italiana e americana. Madrina della manifestazione sarà Claudia Gerini. Tra gli ospiti confermati, la regista Maria Sole Tognazzi, l’attrice australiana Jacki Weaver e la produttrice di Jojo Rabbit Chelsea Winstanley. Durante l’evento Giorgio Viaro, Direttore di Best Movie (edito da Duesse Communication), consegnerà il Filming Italy Best Movie Award, giunto alla seconda edizione.

«Sono molto felice che la quinta edizione di Filming Italy – Los Angeles sia dedicata alle donne, non solo quelle del cinema italiano del passato e del presente, ma a tutte le donne che lottano quotidianamente per la loro identità, con la forza e il coraggio che le contraddistinguono. Per questo sono particolarmente orgogliosa della collaborazione con Women in Film, TV & Media Italia, importante organizzazione che si batte per i diritti delle donne», ha sottolineato Tiziana Rocca. «Perché anche io, come donna e Direttore Artistico di un Festival, cerco quotidianamente di lottare per l’uguaglianza dei diritti e per supportare il lavoro professionale di tantissime registe, produttrici, attrici e sceneggiatrici. Mi sento di rivolgere un sentito ringraziamento all’Istituto di Cultura e alla Console Generale Silvia Chiave, per il loro continuo supporto al Festival».

«L’Istituto presenta una programmazione annuale ricca di eventi cinematografici, anche in partenariato con istituzioni e festival italiani e locali, con l’obiettivo di promuovere l’eccellenza della produzione italiana nei suoi aspetti artistici, culturali e territoriali», ha affermato Valeria Rumori, Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles. «Filming Italy, quest’anno con una maggior presenza femminile, è divenuto uno degli appuntamenti più attesi a Los Angeles e nella California del Sud e la partecipazione di prestigiose personalità dimostra che il nostro cinema è un importante punto di riferimento internazionale».

Molti i film italiani che saranno presentati in anteprima negli Stati Uniti, tra cui Il cinema è una cosa meravigliosa, Il primo Natale, Fellini fine mai, L’uomo del labirinto, Il giorno più bello del mondo, Cetto c’è, senzadubbiamente, Viaggio sola.

Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

  • 22 Maggio 2020
    Ripartiamo, sì. Ma come?
    Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha annunciato che, dal 15 giugno, i cinema potranno riaprire, lasciando alle
Vito Sinopoli - Box Office

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy