29 Gennaio 2019  16:44

Filming Italy premia Gina Lollobrigida

Stefano Radice
Filming Italy premia Gina Lollobrigida

Gina Lollobrigida (Jean Baptiste Lacroix/Getty)

L'evento è organizzato da Agnus Dei e Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles

Claudia Cardinale sarà la protagonista della quarta edizione di Filming Italy - Los Angeles, che si tiene da oggi al 31 gennaio presso l’Istituto Italiano di Cultura Los Angeles e l’Harmony Gold Theater. Ad un anno dalla posa della Stella sulla Walk Of Fame, Gina Lollobrigida torna a Los Angeles come presidente onorario del festival e per iniziare le riprese di The Last Diva, un documentario che ripercorre la sua straordinaria carriera.

La manifestazione è creata e organizzata da Tiziana Rocca (Agnus Dei) e Valeria Rumori (Istituto Italiano di Cultura Los Angeles), e si propone di promuovere l’Italia come set cinematografico e ponte tra la cultura italiana e americana. Da quest’anno Lazio Innova, società in house della Regione Lazio, è al fianco di Filming Italy insieme alla direzione cinema del Mibac e ad Anica.

 

“Siamo molto soddisfatti di annunciare una quarta edizione, ancora una volta all’insegna del grande cinema e dei talenti italiani conosciuti e stimati in tutto il mondo e di avere come ospite d’onore una diva come Claudia Cardinale”, sottolinea il direttore artistico Tiziana Rocca. "Filming Italy - Los Angeles è nato per portare all’attenzione degli addetti ai lavori hollywoodiani il grande patrimonio cinematografico e culturale del nostro Paese, attraverso i personaggi e i film che lo hanno reso unico, anche attraverso i nuovi talenti. La nostra mission è soprattutto quella di favorire l’internazionalizzazione. Lo scorso giugno a Forte Village e a Cagliari abbiamo organizzato anche Filming Italy Sardegna Festival che ha registrato grande interesse di pubblico e stampa e la cui seconda edizione si terrà dal 13 al 16 giugno 2019”.

Tanti i film in programma e molti gli ospiti come Edward James Olmos che riceverà il “Filming Italy Achievement Award”; Raoul Bova che presenterà in esclusiva le prime immagini de La Regina del Sud prodotta da Telemondo Globas Studio e Netflix e il sesto episodio della fortunata serie I Medici – Lorenzo il Magnifico, andata in onda su Rai1; Giulio Base che presenterà Il banchiere anarchico in una proiezione ufficiale della HFPA; l’attore canadese Nolan Funk; Randy Haberkamp dell’Academy of Motion Picture Arts and Sciences di Los Angeles; Lola Tillyaeva; Salvatore Esposito attore della serie Tv Gomorra; Steven Gaydos VP ed Executive Editor di Variety; Patrizia Fersurella (Sunfilm group) produttrice di Anche senza di te che riceverà il Filming Italy Producer Award; Angela Prudenzi produttrice e sceneggiatrice di Respiri; Giorgio Viaro, direttore di Best Movie, che consegnerà a Gina Lollobrigida il Filming Italy Best Movie Award.

 

Novità di questa edizione sarà la presentazione del bando Lazio Cinema International a cura di Cristina Priarone, direttore generale di Lazio Film Commission. Il nuovo bando, per il 2019, offre alle coproduzioni 2 finestre per presentare domanda, entrambe con un plafond di 5 milioni di euro ciascuna: la prima si è aperta nel novembre 2018 e si chiude il 14 febbraio 2019; la seconda finestra si aprirà il 30 maggio 2019 e si chiuderà il 31 luglio.

Contenuti correlati : filming Italy lo angeles lollobrigida rocca best movie viaro
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 20 Luglio 2020
    Il coraggio di crederci
    Nonostante il rinvio americano di Tenet a causa del prolungarsi dell’emergenza sanitaria, Warner Bros.
Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy