App Store e Google Play" />

27 Agosto 2019  11:01

Juliette Binoche sulla cover di Storie di settembre

Silvia Mussoni
Juliette Binoche sulla cover di Storie di settembre

La rivista è in distribuzione nelle multisale specializzate nel cinema di qualità e, con una tiratura speciale, alla Mostra di Venezia. Scaricate gratuitamente la digital edition su App Store e Google Play

È dedicata a Juliette Binoiche la cover story del numero di settembre di Storie, la free press di Duesse Communication dedicata al cinema d’autore che troverete nei prossimi giorni nelle multisale specializzate, ma anche alla Mostra di Venezia in tiratura speciale e in versione multimediale, già online su App Store e Google Play. La grande attrice francese, protagonista da sempre del cinema di qualità, ne Il mio profilo migliore diretto da Safy Nebbou intesse una relazione virtuale fingendosi più giovane su Facebook.

 

Il numero di settembre della rivista mette in primo piano il Festival di Venezia, che si preannuncia ricchissimo di titoli attesi e di star sul red carpet, da Brad Pitt a Joaquin Phoenix, da Meryl Streep a Scarlett Johansson, da Johnny Depp a Robert De Niro. Abbiamo intervistato il direttore Alberto Barbera, che racconta il lavoro di preparazione della manifestazione diventata trampolino di lancio per la corsa agli Oscar. Abbiamo inoltre ripercorso la storia della Mostra, dalla sua nascita nel 1932, attraverso le immagini di alcuni dei film vincitori del Leone d’Oro che hanno lasciato il segno.

 

Tra le interviste contenute nel magazine, abbiamo parlato con Brad Pitt e Leonardo DiCaprio del nuovo film di Quentin Tarantino C’era una volta... a Hollywood. Donato Carrisi ci ha svelato curiosità e retroscena della sua opera seconda L’uomo del labirinto, interpretato da Toni Servillo e Dustin Hoffman. Abbiamo inoltre chiacchierato con Giacomo Mazzariol di Mio fratello rincorre i dinosauri, film tratto dal suo bestseller.

 

Come ogni volta, tanto spazio è dedicato ai film di qualità che arriveranno in sala tra cui Joker di Todd Phillips, Martin Eden di Pietro Marcello e Vivere di Francesca Archibugi, tutti in cartellone a Venezia. E come ogni volta, anche le serie sono protagoniste di Storie. Parliamo su questo numero di quattro titoli molto attesi di questo periodo: The Politician serie sviluppata da Ryan Murphy e le seconde stagioni di The Terror: Infamy, Lodge 49 e Mindhunter.

 

Un approfondimento è dedicato a come l’11 settembre è stato rappresentato al cinema e a come questo evento spartiacque sia entrato prepotentemente anche in film che non lo trattano esplicitamente. La rubrica “Da recuperare” omaggia Un uomo da marciapiede che compie 50 anni.

Contenuti correlati : Storie Duesse cinema di qualità Mostra di Venezia
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 11 Marzo 2020
    Lezione coreana a Hollywood
    La vittoria di Parasite di Bong Joon-ho agli Oscar è stata davvero dirompente. Non ci sono altri aggettivi, tanto è...
Stefano Radice

ACCADDE OGGI

  • 10 Aprile 2016
    Tutti i numeri del Bif&st
    La settima edizione (e mezza) del Bif&st-Bari International Film Festival ha fatto registrare i seguenti dati: 75.000 spettatori (2.

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy