15 Novembre 2016  07:27

La ragazza del treno, un successo italiano

Stefano Radice
La ragazza del treno, un successo italiano

La ragazza del treno, con 3,4 milioni, è uno dei successi di questa stagione. Il film è tratto dal bestseller mondiale di Paula Hawkins

I commenti di Luigi Lonigro (direttore di 01) e di Andrea Leone (amministratore delegato di Leone Film Group)

L'andamento de La ragazza del treno, che ha raggiunto i 3,4 milioni e che è rimasto in testa al box office per due week-end, soddisfa sia 01, che distribuisce il giallo con Emily Blunt, che Leone Film Group che ne ha acquisiti i diritti per l'Italia. In una nota, dichiara Luigi Lonigro, direttore di 01: “Due weekend consecutivi al primo posto del box office costituiscono un risultato veramente straordinario per il nostro film “La ragazza del treno”. La soddisfazione è ancora più grande alla luce dei risultati realizzati nei principali territori europei a noi comparabili fra i quali l’Italia è al primo posto in assoluto”. Nella nota, infatti, si legge che "La ragazza del treno ha registrato la miglior apertura europea rispetto a Francia (26 ottobre), Germania (27 ottobre) e Spagna (21 ottobre)". Ha aggiunto Andrea Leone di Leone Film Group: “Siamo molto soddisfatti dei risultati raggiunti da questo film in Italia, che confermano la validità della collaborazione che da tempo ci lega a Rai Cinema e 01 Distribution”. La ragazza del treno, è l'adattamento cinematografico dell’omonimo best seller mondiale di Paula Hawkins pubblicato in Italia da Piemme, che è stato il caso editoriale del 2015 con oltre 15 milioni di copie in tutto il mondo (di cui oltre 600mila nel nostro Paese).

Contenuti correlati : leone film group 01 incassi

Comments

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

Stefano Radice

ACCADDE OGGI

  • 11 Novembre 2015
    Uscite: Pan (Warner) in 400 sale
    Arriva domani in 400 sale il fantasy Pan - Viaggio sull'Isola che non c'è (Warner), che racconta le origini di un giovanissimo Peter Pan interpretato da Levi Miller.

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy