19 Agosto 2013  10:37

Locarno, vince 'Historia de la meva mort'

BOev
Locarno, vince 'Historia de la meva mort'

I premi della 66ª edizione del festival svizzero

Si è concluso sabato con l'assegnazione dei premi il Festival del film Locarno. A vincere il Pardo d'Oro del concorso internazionale della 66ª edizione è stato 'Historia de la meva mort' di Albert Serra (Spagna/Francia), mentre 'E Agora? Lembra me' di Joaquim Pinto (Portogallo) si è aggiudicato il premio speciale della giuria. Premiato per la miglior regia il coreano Hong Sangsoo per 'U ri sunhi'; migliore attrice è risultata Brie Larson per l'americano 'Short Term 12' di Destin Cretton e migliore attore è stato eletto Fernando Bacilio per 'El Mudo' di Daniel e Diego Vega (Puerù/Francia/Messico). 'Short Term 12' si è aggiudicato anche una menzione speciale insieme a 'Tableau Noir' di Yves Yersin (Svizzera). Per quanto riguarda il concorso Cineasti del presente il Pardo d'Oro è stato assegnato a 'Manakamana' di Stephanie Spray e Pacho Velez (Nepal/Stati Uniti) che ha vinto anche una menzione speciale per la migliore opera prima. Il riconoscimento per il miglior regista emergente è andato allo spagnolo Lois Patino per 'Costa da morte'. Tra gli altri premi un riconoscimento aicne all'italiano 'Sangue' di Pippo Delbono che si è aggiudicato il Premio Don Quijote.

Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

  • 31 Ottobre 2014
    Interesse culturale, i film finanziati
    Sono stati resi noti i film di interesse culturale che, in base alla delibera della sottocommissione cinema del 15 ottobre, riceveranno un contributo

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy