01 Agosto 2018  11:50

Occhipinti, non vogliamo penalizzare il rapporto pubblico-sala

Stefano Radice
Occhipinti, non vogliamo penalizzare il rapporto pubblico-sala

Andrea Occhipinti, Ceo di Lucky Red (courtesy of Lucky Red): «Crediamo da sempre nella centralità e nel futuro della sala»

Sulla mia pelle tra Venezia, uscita al cinema e Netflix. Le dichiarazioni del Ceo di Lucky Red che ha prodotto il film

Sulla mia pelle, diretto da Alessio Cremonini con Alessandro Borghi e Jasmine Trinca, prodotto da Cinemaundici e Lucky Red, aprirà la sezione Orizzonti della 75° Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia e dal 12 settembre sarà disponibile su Netflix in 190 Paesi, oltre al nostro. È anche pensando a questo titolo che Anec e Anem hanno scritto una lettera congiunta nei giorni scorsi protestando contro l'uscita in contemporanea tra sala e piattaforma svod. Specifica Andrea Occhipinti, Ceo di Lucky Red: «È un fatto straordinario che la storia di Stefano Cucchi possa essere raccontata in tutto il mondo e che quindi questo nostro film, così importante per le sue qualità cinematografiche e per l’argomento trattato, abbia un pubblico potenziale così vasto. Siamo molto felici che Sulla mia pelle sia stato scelto da Alberto Barbera per aprire Orizzonti e che Netflix lo abbia acquistato. È sicuramente indice del fatto che abbiamo prodotto un grande filmı». Il manager aggiunge sulla proiezione in contemporanea: «Pensiamo che proporre agli esercenti la programmazione in contemporanea del film nelle sale, come avviene con tanti contenuti alternativi che poi hanno il loro sfruttamento su altre piattaforme, sia un’opportunità. Non è quindi un’imposizione ma una libera scelta. Un’opportunità di dare al pubblico la possibilità di vedere il film anche sul grande schermo. Questa non è una “fuga in avanti”. Noi crediamo da sempre nella centralità e nel futuro della sala cinematografica; nei nostri trent’anni di attività siamo sempre stati coerenti e lo abbiamo dimostrato con investimenti diretti e indiretti. Nella modalità di contenuti alternativi ci sono già state uscite in contemporanea con Netflix: non è diverso per quella del nostro film su Cucchi. C’è inoltre una grande disponibilità del cast, Alessandro Borghi in primis, di accompagnare il film nei cinema, per stimolare un dibattito importante sull’episodio che tutti conosciamo. Ognuno sarà quindi libero di scegliere se programmarlo o no. Stiamo sondando l’interesse dell’esercizio per valutare le modalità migliori di programmazione e decideremo di conseguenza. L’ultima cosa che vogliamo è penalizzare il rapporto tra il pubblico e la sala. Da sempre lavoriamo per il contrario».

Contenuti correlati : sulla mia pelle lucky red venezia occhipinti netflix

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

Stefano Radice

ACCADDE OGGI

  • 15 Novembre 2014
    Un film sui Playmobil
    La notizia è rimbalzata dall'American Film Market, che si è tenuto nei giorni scorsi a Santa Monica (California), ed è stata ripresa da Variety.

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy