17 Gennaio 2019  09:20

Osservatorio Europeo dell'Audiovisivo, all'Italia la presidenza

redazione
Osservatorio Europeo dell'Audiovisivo, all'Italia la presidenza

Nicola Borrelli durante un convegno

Sarà Nicola Borrelli a guidare l'istituzione nel 2019

Sarà l'Italia a presiendere l'Osservatorio Europeo dell'Audiovisivo nel 2019. L'Osservatorio con sede a Strasburgo, e parte del Consiglio d'Europa, fornisce dati e cifre sulle industrie cinematografica, televisiva e video in Europa dal 1992. Ogni gennaio un diverso paese membro assume la presidenza a rotazione annuale. Nel 2018 la presidenza era detenuta dalla Francia. Sarà Nicola Borrelli, direttore generale cinema del Mibac, a presiedere l'organismo. Ha dichiarato il neo presidente: "È un piacere e un onore subentrare alla Francia in qualità di presidente di un'istituzione così unica e fondamentale come l'Osservatorio europeo dell'audiovisivo. La nostra ultima esperienza in questo prestigioso ruolo risale al 2014. Negli ultimi due anni, l'Italia ha completamente riformato il proprio sistema di supporto pubblico al settore per migliorare e rafforzare il settore audiovisivo nazionale. Le statistiche e le pubblicazioni dell'Osservatorio sono state e continuano a essere una fonte di riflessione in questo processo".

Contenuti correlati : borrelli osservatorio europeo dell'audiovisivo
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy