06 Dicembre 2014  17:20

Roma Lazio Film Commission in Sud America

Stefano Radice
Roma Lazio Film Commission in Sud America

Le attività tra Argentina e Brasile

Luna de miel di Diego Cohen (Mexico) ha vinto il Roma Lazio Blood Award e Habana territorio de vampiros (Cuba) si è aggiudicato la Psycho mention all' interno del Ventana Sur Market di Buenos Aires (30 novembre-6 dicembre). Questi riconoscimenti sono il risultato delle nuove collaborazioni che la film commission ha stretto con il mercato cinematografico latino americano. Il premio Roma Lazio Blood Award consiste in un aiuto per la post produzione al film vincitore, in un laboratorio di post produzione a Roma o nel Lazio, permettendo così di colmare il gap finanziario per la conclusione del film. La Psycho mention è una menzione speciale conferita al progetto più promettente all'interno della sezione Beyond the Window: 15 progetti di film di genere horror non ancora filmati, provenienti da tutta l’America latina (Cuba, Messico, Cile, Colombia, Argentina, Brasile, Uruguay) presentati attraverso pitching. Il Ventana Sur Market di Buenos Aires è il mercato nato nel novembre 2009 dalla collaborazione tra Incaa e il Marché du Film / Festival di Cannes con il sostegno di Europa creativa (Commissione europea). Divenuto negli anni il Film Market più importante dell'America Latina, vede la presenza in ogni edizione di oltre 2.000 membri accreditati, tra cui centinaia di compratori e venditori internazionali. All'interno di Ventana Sur è presente Blood Window, uno spazio dedicato al cinema di genere horror, suspence e fantastico argentino e latinoamericano e i film presentati sono work in progress, non ancora finiti e in cerca di un sostegno per la post-produzione. Il 3 dicembre ha avuto luogo la presentazione “Sistema Italia”, con l’annuncio dei vincitori del fondo di sviluppo sceneggiature. Sono intervenuti, oltre agli operatori del settore: Teresa Castaldo - Ambasciatrice italiana in Argentina, María Lucrecia Cardoso - presidente Incaa (Argentina), Sergio La Verghetta - direttore ICE di Buenos Aires, Luciano Sovena - presidente Roma Lazio Film Commission, Cristina Priarone - direttore generale Roma Lazio Film Commission, Roberto Stabile e Conchita Airoldi -Anica. Prima di arrivare al Ventana Sur, la Roma Lazio Film Commission ha partecipato a FilmCup Brazil&Italy tenutosi a San Paolo del Brasile dal 26 al 28 novembre. Una occasione data ai produttori italiani per conoscere un mercato sempre più emergente in vista di co-produzioni tra i due paesi. Il 29 novembre a Buzios ha avuto invece luogo la firma dell'accordo tra Roma Lazio Film Commission e Rio Film Commission, per facilitare la coproduzione, l'interazione tra gli operatori internazionali e i rispettivi fondi e sviluppare la formazione del settore cinema, audiovisivo e new media, favorendo così anche il reciproco impiego di risorse professionali e strutture locali.

Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 29 Gennaio 2021
    I cinema vanno riaperti
    Ora che il vaccino è arrivato, pur con tutti i limiti del caso, si apre un orizzonte di speranza.
Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

  • 27 Febbraio 2016
    Francia, ai Cesar vince Fatima
    I Cesar, il principale premio del cinema francese, ha visto il trionfo di Fatima di Philippe Faucon; miglior opera prima è risultata Mustang di Deniz Gamze Erguven.

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy