26 Novembre 2016  11:04

Sorrentino: "Meno gente al cinema? Bisogna farsene una ragione"

Stefano Radice
Sorrentino: "Meno gente al cinema? Bisogna farsene una ragione"

Paolo Sorrentino ieri a Torino. Il regista è al lavoro sulla seconda stagione della serie Tv The Young Pope

Il regista al TFF per il Premio Langhe Roero e Monferrato

Ieri al Torino Film Festival è stato il giorno di Paolo Sorrentino. Il regista era nel capoluogo piemontese per ritirare il Premio Langhe Roero e Monferrato ma non si è sottratto alle domande sui suoi progetti e sul cinema. A tal proposito ha dichiarato, come riporta La stampa: "I modi di fruizione cambiano. Sul fatto che la gente vada meno in sala bisogna farsene una ragione, senza impelagarsi in inutili nostalgie". Fresco del successo della serie Tv The Young Pope, Sorrentino è già al lavoro per la sceneggiatura della seconda stagione: "Questo è il mio progetto primario". E il film su Silvio Berlusconi?:"Non è un'informazione prima di fondamento ma che fosse il mio prossimo film lo ha detto Variety, non io. E' un progetto complesso e di difficile realizzazione. Quando avrò finito di scrivere la serie, girerò il nuovo film. Non so ancora quale sarà". Infine gli è stata rivolta una domanda sulla nuova legge cinema: "E' molto buona. Adesso siamo noi sceneggiatori, registi, attori che dobbiamo impegnarci e fare la nostra parte, con belle storie, ben raccontate".

Contenuti correlati : sorrentino torino serie tv legge cinema
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy