App Store e Google Play, omaggio ad Alberto Sordi, intervista a Gabriele Muccino e un viaggio nella passione per il biopic e gli anni ’80" />

24 Aprile 2020  16:00

Storie, il cinema ci insegna a lottare

Stefano Radice
Storie, il cinema ci insegna a lottare

Nel numero di maggio, disponibile per il download gratuito su App Store e Google Play, omaggio ad Alberto Sordi, intervista a Gabriele Muccino e un viaggio nella passione per il biopic e gli anni ’80

È disponibile per il download gratuito, su App Store e Google Play, il numero di maggio di Storie, mensile dedicato al cinema di qualità, pubblicato da Duesse Communication. Un numero forzatamente solo digitale visto che sono chiuse le multisale cittadine in cui il magazine è tradizionalmente distribuito.

Fin dall’editoriale abbiamo voluto puntare sulla forza che i film (e le serie) stanno dimostrando in queste settimane di emergenza e di chiusura in casa. La cover story è dedicata a quei film che per storie e tematiche presentate sono un incentivo e una spinta a non cedere, a reagire e a trovare le motivazioni per uscire da un momento difficile o anche per realizzare i propri sogni. Citiamo, ad esempio, Ogni maledetta domenica, La battaglia di Hacksaw Ridge, Il gladiatore e Billy Elliot.

Cento anni fa nasceva Alberto Sordi, autentica icona del nostro cinema. Alla sua figura e carriera dedichiamo un omaggio per ricordarne la bravura e quanto abbia significato per noi italiani. Ripercorriamo per immagini i suoi film più significativi da attore e regista, senza dimenticare le tante celebrazioni in programma e che, si spera, riprenderanno una volta finita questa emergenza.

Ci sono registi che hanno deciso di indagare, con l’aiuto del proprio pubblico, il presente e quanto sta accadendo. Sono Gabriele Muccino (che intervistiamo) e Gabriele Salvatores, entrambi già al lavoro su nuovi progetti che partono da questo periodo di crisi generale.

“Biopic che passione”, invece, è il titolo che abbiamo dato a un articolo che indaga uno dei generi maggiormente frequentati negli ultimi anni, quello biografico. Diversi i film di cui parliamo tra cui Judy, Il discorso del re, Milk, A Beautiful Mind e Frida.

Un tuffo negli anni ’80 è quello che facciamo nella consueta rubrica “Da recuperare” dove parliamo, questa volta, di L’ultimo metrò, Elephant Man e Saranno famosi.

Anche noi abbiamo letto l’autobiografia di Woody Allen, A proposito di niente, di cui parliamo, focalizzandoci in particolare su quanto Allen racconta dei suoi film preferiti e del suo rapporto con attrici e attori.

Per quanto riguarda le serie Tv, spazio a due produzioni che, mirando a un pubblico maturo, hanno saputo conquistare più generazioni: Grace and Frankie e Il metodo Kominsky.

Scarica qui da App Store

Scarica qui da Google Play

Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

  • 20 Luglio 2020
    Il coraggio di crederci
    Nonostante il rinvio americano di Tenet a causa del prolungarsi dell’emergenza sanitaria, Warner Bros.
Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

  • 13 Agosto 2016
    Uscite, arriva Suicide Squad
    Arriva oggi nei cinema del nostro Paese, Suicide Squad, il film DC Comics che nel mondo ha gia' incassato oltre 380 milioni di dollari.

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy