24 Aprile 2020  08:49

The LEGO Movie, il franchise passa ufficialmente a Universal

Karin Ebnet
The LEGO Movie, il franchise passa ufficialmente a Universal

Terminato il contratto con Warner Bros. che legava il brand di mattoncini alla major

Già a dicembre era trapelata l’intenzione di Universal di acquisire i diritti del franchise di The LEGO Movie, ma ora è ufficiale. È, infatti, appena stato costruito un ponte di mattoncini che trasferisce il multimiliardiario franchise da Warner Bros., che aveva il contratto in scadenza, a Universal Pictures. Il contratto di esclusiva siglato tra Donna Langley di Universal e Jill Wilfert di LEGO Group avrà una durata di 5 anni e porterà allo sviluppo, alla produzione e alla distribuzione nei cinema di film realizzati dalla fusione di idee originali a tema LEGO. «La collaborazione con un marchio così iconico, che rimane rilevante e in costante evoluzione, permette di mettere la creatività al servizio della narrazione», ha affermato Langley. «Siamo entusiasti di iniziare a costruire il prossimo capitolo dei film LEGO insieme a Jill e al team LEGO». Finora i film d’animazione LEGO usciti al cinema – The LEGO Movie, The LEGO Movie 2, The LEGO Batman e The LEGO Ninjago – hanno fatto guadagnare a Warner Bros oltre un miliardo di dollari al box office a livello mondiale. Ora Universal potrà sfruttare questo potente marchio per legare alcuni dei suoi brand più importanti alla famiglia LEGO, proprio come Warner aveva fatto con Batman. Che sia presto in arrivo al cinema un The LEGO Fast and Furious o un The LEGO Jurassic Park?

Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

  • 20 Luglio 2020
    Il coraggio di crederci
    Nonostante il rinvio americano di Tenet a causa del prolungarsi dell’emergenza sanitaria, Warner Bros.
Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy