14 Dicembre 2016  15:57

Umbria verso il varo di una legge sullo spettacolo

Stefano Radice
Umbria verso il varo di una legge sullo spettacolo

Possibili misure straordinarie per le imprese colpite dal terremoto

Le difficoltà delle sale cinematografiche prima e dopo il terremoto. Era questo l’argomento di un incontro che si è svolto ieri a Perugia tra un gruppo di associati Anec, guidati dal presidente Piero Sacco e dal segretario Luca Sabatini, con il presidente nazionale Luigi Cuciniello. All’incontro, ha presenziato nella prima parte anche il funzionario dell’assessorato alle attività culturali della regione, Baldissera Di Mauro. E sul tema terremoto Di Mauro ha accennato a possibili misure straordinarie, soprattutto su attrezzature e ristrutturazioni; non sembra previsto il sostegno per “danni indiretti”. Lo stesso funzionario ha poi ricordato che la Regione lavora a una legge organica su tutto lo spettacolo (spettacolo dal vivo, audiovisivo, archivi), che è già in fase di elaborazione ma è aperta a suggerimenti ed è possibile che venga emanata già a febbraio. A tal proposito gli esercenti umbri hanno chiesto di scorporare le politiche cinematografiche. Inoltre, è previsto un bando a favore delle imprese culturali e creative, a partire dai finanziamenti dei programmi comunitari, con una dotazione di quasi tre milioni, che sarà attivato nei primi mesi del 2017. A Di Mauro, Cuciniello ha chiesto un sostegno diretto alle piccole sale soprattutto dei centri storici che, gravate da costi e tassazioni troppo alte, rischiano seriamente la sopravvivenza: «Se si vogliono salvare questi presidi culturali, gli enti locali devono sostenerli; magari con premialità a seconda dei progetti e delle attività svolte, e delle dimensione delle imprese. Senza un investimento diretto le piccole sale rischiano di sparire».

 

Contenuti correlati : umbria anec cuciniello
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy