28 Novembre 2003  00:00

Warner Village: "Non vendiamo il nostro circuito in Italia" (I)

BOAA

Lo afferma Millard Ochs, presidente di Warner Bros International Theatres,smentendo con forza "pettegolezzi" circolati di recente

Warner Village Cinemas Italia non è in vendita. A smentire ipotesi divendita circolate di recente è Millard Ochs, presidente di Warner BrosInternational Theatres. Ochs, che ha anche stigmatizzato la pubblicazione di"pettegolezzi" in tal senso, così dichiara: "Warner Bros InternationalCinemas Inc. è impegnata in una joint venture italiana e cioè nellapartnership tra Warner, Village Roadshow e Focus. Abbiamo un rilevanteprogramma di sviluppo in atto per le prossime sedi in Italia, stiamo altresìlavorando con le società di distribuzione cinematografiche americane pertentare di migliorare il sistema distributivo di modo che gli esercentiitaliani possano beneficiare di una stagione cinematografica di 11 o 12mesi. Se in Italia si potesse far uscire i film in concomitanza con gliStati Uniti, allora si potrebbe iniziare a ridurre gli effetti dellapirateria sugli incassi italiani". E ancora: "La Warner Bros. InternationalCinemas sta forse vendendo una porzione della sua grande fetta in Italia? Larisposta è semplicemente NO. Il nostro compito, che mira a raggiungere inecessari cambiamenti del mercato cinematografico italiano, è appenainiziato".

Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

  • 14 Dicembre 2020
    E ora?
    Cosa fare ora che il Natale è perso, che i cinema (se non ci comporteremo bene durante le festività) riapriranno verso...
Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

  • 23 Gennaio 2016
    Stati Uniti, cinema chiusi causa maltempo
    La tempesta di neve Jonas e il maltempo che sta imperversando sulla East Coast statunitense hanno costretto i cinema a cessare l'attività finché le...

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy