12 Maggio 2015  11:27

Bene il Q1 2015 per il Technical Consumer Goods

Aldo Cattaneo
Bene il Q1 2015 per il Technical Consumer Goods

I dati GfK TEMAX evidenziano in Italia un fatturato pari a 4,24 miliardi di euro in crescita del 4,1%

Secondo l’ultimo rapporto GfK Temax in Italia il fatturato generato dai prodotti Technical Consumer Goods è stato di 4,24 miliari di euro, in crescita del 4,1% anno su anno. Nel Q1 2015 la telefonia prosegue il suo trend positivo con una crescita del fatturato pari al 16,9%. A questo risultato hanno contribuito gli smartphone, grazie soprattutto ai modelli alto di gamma, gli accessori della telefonia, come gli auricolari con microfono, ma anche la telefonia fissa. Il Ped chiude il periodo in positivo con un +9,2% anno su anno. È il comparto “cucina” a registrare la crescita più intensa, ancora una volta trainato dalla preparazione cibo e in particolare da macchine impastatrici e robot da cucina, ma anche da quello delle centrifughe e delle macchine da caffè che crescono grazie al segmento delle “capsule”. Buone performance anche per il comparto “persona” dove continua il momento positivo della rasatura maschile, grazie ai prodotti per lo styling della barba; l’epilazione femminile torna a registrare incrementi di fatturato grazie sia agli epilatori tradizionali che al segmento della luce pulsata. Bene anche l’universo dedicato alla cura dei capelli che vede il ritorno alla crescita dei modellatori per capelli; infine, prosegue la variazione positiva del fatturato dell’igiene orale e degli asciugacapelli. Il comparto “cura casa”, trainato dal mercato dell’aspirazione e in particolare da scope elettriche ricaricabili e robot, torna in positivo nonostante la negatività dei ferri da stiro. Il settore forniture ufficio e consumabili registra un +3,2%, grazie alle cartucce, in particolare del segmento laser, e a una lieve ripresa dei multifunzione grazie soprattutto alla tecnologia inkjet. Il fatturato del GED cresce del 2,3%, grazie sia alla riduzione del prezzo medio dei prodotti sia al ruolo alle promozioni. A trainare il mercato GED è il lavaggio in particolare con le asciugatrici a pompa di calore, la cui penetrazione sta progressivamente aumentando nelle famiglie italiane. Bene anche lavatrici e lavastoviglie, seppur con trend più moderati. Nel comparto cottura i forni a microonde registrano performance interessanti. In difficoltà il freddo dove soffrono frigoriferi e congelatori e, nonostante la forte ripresa della nicchia delle cantinette per vini, non riesce a crescere. L’IT segna nel trimestre un -4,5%, con i tablet che continuano a mostrare flessioni nel fatturato, dovute sia a una minore richiesta del mercato e sia al forte deprezzamento, dall’altra continua la crescita del mercato dei PC fissi con effetti positivi anche sul fatturato sviluppato dai monitor. I notebook sono in contrazione, ma continuano a beneficiare del contributo positivo dei formati “ibridi” e dei modelli entry level. Infine, prosegue la crescita dei dispositivi di networking, in un’ottica di casa sempre più connessa al web. L’elettronica di consumo nel Q1 si contrae del 6,4% anno su anno. All’interno di un comparto in calo la categoria dell’audio statico continua a segnare incrementi di fatturato, grazie soprattutto al contributo degli audio home system trainati dai segmenti connessi. I Tv rappresentano l’anello debole del settore; nonostante schermi sempre più grandi e sempre più ad alta definizione, il prodotto più importante del settore prosegue la sua scia negativa caratterizzata da una lenta riduzione del prezzo

medio. Il fatturato del settore fotografia continua la sua discesa e nel Q1 2015 il calo è nell’ordine del 7,4%.

Schermata-2015-05-12-a-10.17.29
Schermata-2015-05-12-a-10.17.16
Schermata-2015-05-12-a-10.17.03
Contenuti correlati : TEMAX GfK fatturato crescita Technical Consumer Goods smartphone
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI