25 Settembre 2017  13:08

Best Global Brands 2017: confermati N° 1 e N° 2

Aldo Cattaneo
Best Global Brands 2017: confermati N° 1 e N° 2

Apple, Google e Microsoft ai primi tre posti. È Samsung (6° posto) il primo marchio non USA nella classifica di Interbrand

Anche quest’anno Interbrand, leader mondiale in valutazione, strategia e management del marchio, ha stilato la classifica Best Global Brands, elencando i 100 brand con il maggior valore del 2017. Anche quest’anno il settore tecnologico si colloca in cima alla classifica con Apple, Google e Microsoft sui primi tre gradini del podio. L’azienda di Cupertino conferma la sua leadership per il quinto anno consecutivo in aumento del 3% rispetto al 2016 e con un valore del marchio di 184,2 miliardi di dollari. Google si siede anche quest’anno al secondo posto, con un brand value di 141,7 miliardi di dollari, in crescita del 6% sull’anno precedente. Sale Microsoft, che dal quarto posto negli anni 2015 e 2016, si prende il terzo gradino del podio nel 2017, insieme a una valutazione di quasi 80 miliardi, il 10% in più rispetto ai 72,8 dell’anno scorso. CocaCola, invece, si sposta dal terzo al quarto posto con un brand value, oggi di quasi 70 miliardi di dollari. Al 5° posto troviamo Amazon (con un valore di 64,8 miliardi). Primo brand non USA di questa classifica è Samsung Electronics che si posiziona al sesto posto nella speciale classifica "Best Global Brands 2017" di Interbrand, con un valore di marca di 56,2 miliardi di dollari - scalando una posizione e registrando un +9% rispetto allo scorso anno. Tra le new entry di quest’anno troviamo Netflix, al 78° posto con un valore 5,6 miliardi di dollari.

Contenuti correlati : interbrand Samsung apple google microsoft netflix amazon

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI

  • 18 Ottobre 2017
    iPhone X, accelera la produzione
    Da settimane i media indicano una produzione a rilento del flagship di Apple, dovuto soprattutto all’approvvigionamento di componenti, in particolare...