17 Dicembre 2015  16:41

I consumatori più maturi stanno diventando assidui fruitori di tecnologia

Elena Reguzzoni
I consumatori più maturi stanno diventando assidui fruitori di tecnologia

Un report di Nielsen conferma che oggi quando si parla di uso di device o tool tecnologici fra le diverse generazioni sono sempre più forti le similarità che le differenze

 

“I Millennials hanno la reputazione di rimanere incollati ai device tecnologici, ma sono in realtà i più maturi a non staccarsi da smartphone e dai TV nemmeno quando mangiano” evidenziano i ricercatori di Nielsen. Questo è un segnale secondo l’istituto di ricerca del fatto che oggi stanno definitivamente saltando i preconcetti generazionali e, di fatto, molti individui delle fasce d’età più mature stanno diventando fruitori assidui di tecnologia. Non a caso il rapporto di Nielsen sfata anche la polarizzazione giovani/anziani: “In Europa le generazioni più giovani e quelle più anziane – Generazione Z e Silent – menzionano i giornali online come la fonte preferita di notizie in uguale misura (18%) e le fasce di età inferiori (15-20 e 21-34 anni) sono maggiormente fruitrici della web TV e dei motori di ricerca, ma solo di poco rispetto alle fasce più anziane: rispettivamente 16% vs 14% e 26% vs 23%. Differenze più marcate sono state invece registrate in merito alla frequentazione dei social media. La Generazione Z (15-20 anni) ha citato l’utilizzo dei social sei volte in più (45%) rispetto agli over 65 (8%) come fonti privilegiate per avere notizie”. La conclusione di Nielsen è che si stanno facendo largo due trend: “da una parte le generazioni più mature stanno abbracciando la tecnologia in misura crescente, dall’altra un numero considerevole di giovani si sta rivolgendo ai passatempi tradizionali. Quindi oggi quando si parla di tecnologie sono più forti le similarità che le differenze”.

Contenuti correlati : anziani Generazione Z report Nielsen smartphone TV tecnologia
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI

  • 24 Ottobre 2016
    X-Men, Apocalisse continua…
    Non cambia la posizione di vertice delle classifiche di vendita a unità, elaborate dall’ufficio studi Univideo su dati Gfk, relative alla settimana 41 (dal 10 al 16 ottobre).