10 Luglio 2015  11:50

Il mercato Pc aspetta Windows 10

Aldo Cattaneo
Il mercato Pc aspetta Windows 10

Secondo Gartner nel Q2 2015 le spedizioni sono calate del 9,5%. Lenovo in calo per la prima volta dal Q2 2013

 

Le spedizioni di PC in tutto il mondo nel secondo trimestre del 2015 è stato pari a 68,4 milioni di unità, un calo del 9,5% rispetto al Q2 2014, secondo i risultati preliminari di Gartner, Inc. Ci sono stati molti fattori che hanno contribuito al declino delle vendite di PC nel secondo trimestre del 2015, e gli analisti Gartner hanno evidenziato tre dei principali motivi del calo delle spedizioni. Gli analisti hanno sottolineato che questi inibitori sono eventi temporanei, e non stanno cambiando la struttura del mercato dei PC. Pertanto il mercato dovrebbe tornare a una lenta e costante crescita nel 2016. "L'aumento dei prezzi dei PC è diventato più evidente in alcune regioni a causa di un forte apprezzamento del dollaro nei confronti delle valute locali" spiega Mikako Kitagawa, analista di Gartner. "L'aumento dei prezzi potrebbe ostacolare domanda di PC in queste regioni. In secondo luogo, il mercato mondiale del PC ha registrato una crescita insolitamente positiva lo scorso anno a causa della fine del supporto di Windows XP. Dopo l'impatto di XP non ci sono stati fattori di crescita per stimolare un aggiornamento del PC. Infine, il lancio di Windows 10, previsto per 3Q15, ha fatto si che i produttori di PC rallentassero la produzione e i rivenditori gli ordini in vista del lancio di Windows 10”. Lenovo ha subito un declino nelle spedizioni anno in anno per la prima volta dal Q2 del 2013. EMEA, America Latina e Giappone sono regioni in cui Lenovo ha registrato cali di spedizioni a due cifre. HP ha inoltre subito un calo nelle spedizioni dopo cinque trimestri consecutivi di crescita spedizione PC.

 

Contenuti correlati : Mikako Kitagawa spedizioni PC Gartner Windows 10

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI