15 Novembre 2012  14:21

Intel e Qualcomm interessate a Sharp

TCgc
Intel e Qualcomm interessate a Sharp

Le due aziende americane sarebbero pronte ad investire sulla società di Oaska in forte difficoltà finanziaria

La situazione di Sharp continua a essere critica, secondo i dati di Thomson Reuters. Dopo le indiscrezioni che attribuivano ad Apple il forte interesse nell’investire sull’azienda nipponica, la stampa giapponese riporta nuovi rumors secondo i quali Intel e Qualcomm, aziende americane, avrebbero avviato trattative per investire su Sharp. Il magazine Asahi dà per imminente la definizione dell’accordo tra Sharp e Intel con un investimento tra i 30 e i 40 miliardi di yen (tra i 378 e i 503 miliardi di dollari). Il Dealy Yomiuri riporta che Intel starebbe porcedendo con l’acquisizione di obbligazioni dell’azienda giapponese, arrivando a controllare il 17% del capitale azionario, diventando così uno dei maggiori investitori. Il Jiji Press conferma che da Intel e da Qualcomm potrebbero arrivare nelle casse di Sharp circa 30 milairdi di yen (circa 378 miliardi di yen). Secondo la dichiarazione rilasciata dall’analista Toshiyuki Kanayama di Monex al Dow Jones Newswires: "Sharp potrebbe davvero essere in trattativa con Intel e Qualcomm, o potrebbe bluffare per spuntare migliori condizioni con Hon Hai", azienda taiwanesi di LCD anch’essa interessata a Sharp, ma le qui trattative si sono interrotte. Secondo alcuni addetti ai lavori, Intel avrebbe messo gli occhi su Sharp per mettere mano al brevetto dei display IGZO per poter fabbricare gli ultrabook touch.

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI