22 Gennaio 2016  12:12

Japan Display avvierà la produzione di display OLED

Aldo Cattaneo
Japan Display avvierà la produzione di display OLED

La joint venture tra Sony, Toshiba e Hitachi, che fornisce già gli schermi per Apple si sta attrezzando per essere pronta per la nuova generazione di iPhone e battere i coreani

Japan Display Inc, la joint venture tra Sony Corp, Toshiba Corp e Hitachi Ltd. supportata dal governo giapponese, ha reso noto che inizierà la produzione di massa pannelli OLED nel 2018, con l'obiettivo di recuperare il gap con i rivali coreani anche in vista del fatto che Apple potrebbe adottare tali schermi per i suoi nuovo iPhone. Japan Display fornisce già schermi smartphone ad Apple, ma deve affrontare la concorrenza agguerrita da rivali asiatici come LG Display Co Ltd. "Noi possiamo approfittare della nostra avanzata tecnologia thin-film transistor per lo sviluppo di schermi OLED" ha affermato Akio Takimoto, capo del centro di ricerca di Japan Display. L’annuncio viene anche da Innovation Network Corporation of Japan (INCJ), il più grande fondo azionista di Japan Display, che sarebbe anche in trattativa per allargare la joint venture a Sharp Corp, superando la concorrenza di Foxconn. I media report dicono che Apple potrebbe adottare la tecnologia OLED per il suo iPhone già nel 2018, e ciò allo stato attuale renderebbe LG Display e Samsung Electronics i più papabili candidati alla fornitura dei pannelli OLED. Da qui le mosse di Japan Display.

Contenuti correlati : Japan Display display OLED Hitachi produzione joint venture Sony Toshiba Apple

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI

  • 17 Ottobre 2007
    Apple: Orange distribuirà iPhone in Francia
    Apple ha annunciato che ha raggiunto un accordo con l'operatore francese Orange per la vendita dell'iPhone, il cui lancio in Francia è atteso per il prossimo 29 novembre.